The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013: i cantanti e le foto

Segui la seconda puntata di The Voice del 14 marzo 2013 in liveblogging!

21.56.38″ width=”586″ height=”329″ class=”aligncenter size-blogoextralarge wp-image-191577″ />

The Voice, la seconda puntata del 14 marzo
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013 The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013 The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013

23:52 La puntata si conclude. A Cocciante si aggiungono tre cantanti, per un totale di sei. La Carrà e Noemi ne aggiungono quattro ed arrivano ad otto, Pelù si porta a casa cinque cantanti, arrivando a dieci.

23:46 Antonia Laganà. Racconta di essere molto fedele, e che questo la mette in difficoltà con gli altri ragazzi. Canta “Notturno”. Si gira Noemi, ed Antonia piange.



Antonia Laganà – The Voice

Antonia Laganà - The Voice Antonia Laganà - The Voice Antonia Laganà - The Voice Antonia Laganà - The Voice

23:42 Rocco Ferri canta “Overdose (d’amore)”. Non si gira nessuno, fischi del pubblico. Pelù: “Hai cantato un pezzo fighissimo, però poi uno il confronto lo devo fare”. Per Cocciante avrebbe potuto interpretarla diversamente, Noemi ha sentito “più panza” quando suonava l’armonica. Ora i commenti si fanno più sinceri.

23:34 Timothy Cavicchini, suona con gli amici da quando è ragazzino. Sa di essere bello, ma ha la fidanzata. Ormonose vade retro. Canta “Sweet child o’mine”. E si girano tutti. A Noemi piace che il suo “graffio” ci sia anche quando non canta, a Pelù piace il timbro. “L’unica rock band in Italia che ho ascoltato sono i Litfiba”. Sceglie Pelù.



Timothy Cavicchini – The Voice

Timothy Cavicchini - The Voice Timothy Cavicchini - The Voice Timothy Cavicchini - The Voice Timothy Cavicchini - The Voice

23:24 Chiara Luppi, ha lavorato a “Giulietta e Romeo” di Cocciante interpretando la nutrice. Canta “Amor mio”. E lui si gira (capisce chi è solo quando le dice il nome), così come la Carrà e Noemi. Sceglie la Carrà.



Chiara Luppi – The Voice

Chiara Luppi - The Voice Chiara Luppi - The Voice Chiara Luppi - The Voice Chiara Luppi - The Voice

23:21 Cocciante: “I giovani non mi hanno scelgono perchè non mi conoscono, non sanno che posso aiutarli, mi dispiace”.

23:15 Paola Criscione, 18 anni. Ama la musica rock, ma non ha mai voluto diventare famosa, preferisce fare musica. Canta “Bring me to life”. La scelta della canzone non sembra convincere Noemi. Si girano Pelù e Cocciante. “Vocalmente stai bocciando, però nonostante tutto si sente che puoi andare nella direzione giusta”: così Pelù spiega perchè ha pigiato. Sceglie il coach che sente più vicino a sè, Pelù.

Paola Criscione – The Voice

Paola Criscione - The Voice Paola Criscione - The Voice Paola Criscione - The Voice Paola Criscione - The Voice

23:14 Cocciante, per ora, ha sei cantanti, la Carrà e Noemi sette, Pelù otto.

23:04 Altro cantante che non viene mostrato. Canta “Tracce di te”. Identico a Renga, infatti. E’ Vito Ardito, si girano la Carrà e Noemi. Sceglie la Carrà, che gli dice “Cercheremo di dipingere un bel futuro”, riferendosi alla sua professione di pittore.



Vito Ardito – The Voice

Vito Ardito - The Voice Vito Ardito - The Voice Vito Ardito - The Voice Vito Ardito - The Voice

22:59 Daniela Facchiano arriva dall’Inghilterra per i provini. Canta un mash-up alla “Glee”: “Just the way you are” e “Stand by me”. Dove sei, signor Shue?!? Nonostante questo, non si gira nessuno. I coach a volte vorrebbero girarsi tutti insieme, ma alla fine non si gira nessuno. Paura di prendersi da soli il rischio? “Avrei voluto premere questo capezzolone, ingaggiare con questi tre morti…” dice, ovviamente, Pelù.

22:53 E’ il momento di Jessica Morlacchi, ex Gazosa (sì, proprio loro, che tra l’altro hanno partecipato al Sanremo della Carrà). Canta “Oggi sono io”. Si gira Cocciante. La Carrà non si ricorda di lei, appena lo scopre “Addirittura, come sei cresciuta!”.



Jessica Morlacchi – The Voice

Jessica Morlacchi - The Voice Jessica Morlacchi - The Voice Jessica Morlacchi - The Voice Jessica Morlacchi - The Voice

22:44 Yasmine Kalach, ipovedente. Canta “Una ragione in più”. Si girano tutti e quattro i coach. Cocciante: “Ricordati che ho avuto tante esperienze con cantanti in Notre Dame, Giulietta e Romeo…”, ma le dice anche che ha scelto una canzone che l’ha messa in pericolo. Noemi: “Io di potenza me ne intendo, ragazzi”. “Come si dice, e mo’ te vojo!”: tosta la ragazza, che sceglie Pelù. La Carrà è gelosa? “Vengo lì e ti faccio il tuca-tuca”, la minaccia Pelù.



Yasmine Kalach – The Voice

Yasmine Kalach - The Voice Yasmine Kalach - The Voice Yasmine Kalach - The Voice Yasmine Kalach - The Voice

22:34 Chiara Furfari, 16 anni, da due anni coltiva la passione per la musica. Si è fatta notare con un video su Youtube. Canta “Price tag”. Si girano Cocciante e Noemi, che si è un po’ rivista. E sceglie proprio Noemi: “la vedo più vicina a me”.



Chiara Furfari – The Voice

Chiara Furfari - The Voice Chiara Furfari - The Voice Chiara Furfari - The Voice Chiara Furfari - The Voice

22:28 Anche questa volta, il pubblico come i coach: non viene mostrato il cantante. Canta “Georgia on my mind”. Cocciante e Pelù si girano. Lui si chiama Samuele Spallitta. Sceglie Cocciante.



Samuele Spallitta – The Voice

Samuele Spallitta - The Voice Samuele Spallitta - The Voice Samuele Spallitta - The Voice Samuele Spallitta - The Voice

22:22 Maria Grazia Terranova. “I coach penseranno che sono bella, cosa che dicono tutti”. Ambè. Canta “E’ l’amore che conta.” Cocciante vorrebbe girarsi, la Carrà vorrebbe che si girassero tutti e quattro. Non si gira nessuno. Ma Pelù le dice: “Se ti avessi visto mi sarei girato”. Ecco.

22:15 Giuseppe Scianna canta “Hallelujah”. Vive con la madre ed il fratello. Si girano la Carrà, Cocciante e Noemi. “Sei uno dei pochi che usa il fiato, che l’ha fatto crescere, mi piace la tua voce”, commenta Cocciante. “Avrei bisogno di uno come te nella mia squadra”, prova a convincerlo Noemi, interrotta dalla Carrà: “Tutti ne avremmo bisogno!”. Giuseppe è partito con l’idea di scegliere Cocciante, ma Noemi lo ha confuso. Sceglie lei.



Giuseppe Scianna – The Voice

Giuseppe Scianna - The Voice Giuseppe Scianna - The Voice Giuseppe Scianna - The Voice Giuseppe Scianna - The Voice

22:08 Cristina Balestriere, non vuole dire l’età (ma compare in sovrimpressione: 35 anni). Dopo Milano, è andata in Inghilterra ed in America. Ma vuole avere successo in Italia. Canta “Right to be wrong”. “Stona un po’”, ammette la Carrà. Ma Pelù si gira: “Ci lavoreremo”. Noemi non si è girata perchè pensa fosse un po’ forzata.



Cristina Balestrieri – The Voice

Cristina Balestrieri - The Voice Cristina Balestrieri - The Voice Cristina Balestrieri - The Voice Cristina Balestrieri - The Voice

22:03 Daniele Nicolò, ha scritto la prima canzone per la scomparsa del padre. Canta “Non me lo so spiegare”. Non si gira nessuno. La Carrà non ha avuto “lo slancio per pigiare il bottone. Non sono stata convinta. E’ un passaggio in televisione, magari mi sbaglio”. Cocciante dice che c’erano delle note non precise e non ha gradito il fatto che il ragazzo non abbia comunicato il senso del testo.

22:01 Lo sponsor è fantastico. Immagino Pelù che dopo aver riscaldato le canne si riempie di biscotti per la fame.

21:51 Veronica De Simone canta “At last”. Durante l’intervista, anche il tappeto musicale di “Amici”. Ehm. Si girano tutti e quattro. Pelù: “Te hai la voce, sei un fenomeno. Hai lo stesso parrucchiere della Raffa”. A Cocciante piace il soul, Noemi: “Voglio accompagnarti nella seconda parte di questo viaggio perchè hai veramente una bellissima voce e voglio tirare fuori qualcosa di trasparente”. I commenti, sia belli che meno belli, non riescono mai ad essere graffianti. Veronica vuole un coach che mantenga la sua identità. Sceglie la Carrà.



Veronica De Simone – The Voice

Veronica De Simone - The Voice Veronica De Simone - The Voice Veronica De Simone - The Voice Veronica De Simone - The Voice

21:45 Marsela Cibukaj, di origine albanese. Ha già partecipato a “The Voice of Albania”, arrivando seconda. Canta “L’amore si odia” di Noemi. Pelù: “Ce l’abbiamo già”, in effetti è molto simile a Noemi, che si gira all’ultimo e la prende: vuole premiare il coraggio di aver portato il pezzo di uno dei coach.



Marsela Cibukaj – The Voice

Marsela Cibukaj - The Voice Marsela Cibukaj - The Voice Marsela Cibukaj - The VoiceMarsela Cibukaj - The Voice

21:38 Marco Cantagalli, amante della musica rap (almeno al liceo), si presenta con la mamma e la fidanzata. Canta “Candy”. Si girano Noemi e Pelù. Noemi vuole essere scelta perchè ha un timbro particolare, Pelù dice “Me l’hai messo in tasca: per cercare vere emozioni devi venire dal babbo”. E lo convince.



Marco Cantagalli – The Voice

Marco Cantagalli - The Voice Marco Cantagalli - The Voice Marco Cantagalli - The VoiceMarco Cantagalli - The Voice

21:28 Tocca a Samanta Discolpa, canta per professione ma non ha ancora avuto la sua occasione. Canta “Maledetta primavera”. Nessuno si gira, fischi in studio. E si ripete il rito: i coach chiedono scusa. Pelù: “Avresti meritato di andare avanti”. Lei: “Però non ci sono andata”. “Adesso fate bu, ma noi ce lo becchiamo”, dice la Carrà. Ed è subito polemica da “Amici”.

Pelù non ci sta…

21:19 Entra Mattia Lever, 16 anni. “Suonicchia”, ma intanto ha partecipato a “Ti lascio una canzone”. Si girano tutti e quattro, contemporaneamente, la Carrà si alza. Noemi punta sull’ormone: “Nella mia squadra ci sono un sacco di ragazze”. Pelù: “Con me tiri fuori la canna!”. Mattia punta sulla scelta di un cantautore per proseguire la sua strada artistica, e sceglie Cocciante.



Mattia Lever – The Voice

Mattia Lever - The Voice Mattia Lever - The Voice Mattia Lever - The Voice Mattia Lever - The Voice

21:12 Parte il programma, senza l’intro musicale della prima puntata. Via col primo concorrente, Manuel Foresta di Salerno. Canta “If I ain’t got you”, voce molto simile a quella di Mario Biondi. Si girano Raffaella Carrà e Cocciante. Canta da 15 anni, prima era timido. Alla Carrà piace il suo swing. Cocciante vorrebbe lavorare con la sua voce. Sceglie la Carrà. “Questo è uno che piace al pubblico”, commenta Pelù.

>

Manuel Foresta – The Voice

Manuel Foresta - The Voice Manuel Foresta - The Voice Manuel Foresta - The Voice Manuel Foresta - The Voice

21:05 Si parte, con l’anteprima, che altro non è che il riepilogo di chi è passato nella prima puntata. A lungo andare l’anteprima può diventare un po’ ripetitiva: va bene il riepilogo, ma ricordare ancora chi sono i giudici con le loro dichiarazioni… anche no.

Polemica per i costi ed i compensi

“The Voice” finisce al centro di alcune polemiche relative ai costi di produzione. Innanzitutto, il fatto che i diritti radiofonici siano stati concessi ad Rtl e non a Radio 2 ha fatto storcere il naso a molti. Perchè non sfruttare le risorse interne per valorizzare il programma ed i suoi concorrenti?

La Rai, in un comunicato, ha specificato che Radio 2 sta promuovendo “The Voice” da settimane, con promo e rubriche all’interno di “Brave ragazze”, condotto da Federica Gentile e Nicoletta Simeone (che giovedì scorso ha trasmesso un’intervista a Cocciante ed ha anticipato alcuni brani che si sono sentiti in serata). Inoltre, sono previste incursioni all’interno di “Citofonare Cuccarini” su Radio 1, “Radio 2 Super Max” e “Radio 2 social club”. La Rai, infine, ha spiegato che l’estensione dei diritti anche ad Rtl fa parte della “strategia di promozione del programma”.

La polemica, però, riguarda anche i costi della trasmissione: un milione di euro a puntata, per dieci settimane, ma dai vertici fanno sapere che “X Factor” era costato di più. “Panorama”, inoltre, rivelata a quanto ammonta il compenso per i quattro coach per l’intera edizione: la più “costosa” sarebbe Raffaella Carrà, con 400 mila euro, seguita da Riccardo Cocciante con 200 mila euro, Pierò Pelù ne avrebbe presi 75 mila, mentre Noemi 50 mila.

The Voice, la seconda puntata

Secondo appuntamento, questa sera alle 21:05, con “The Voice”, il nuovo talent show di Raidue che è partito la scorsa settimana dopo un consistente battage pubblicitario (qui trovate gli ammessi della prima puntata). I 3,3 milioni di telespettatori (12,3% di share) sono un risultato discreto per il debutto -forse qualcuno si sarebbe aspettato il boom da subito-, ma alla Rai sono fiduciosi che il programma possa migliorare nelle prossime puntate.

A parte gli ascolti, però, “The Voice” si distinto da subito per il clima buonista all’interno del programma: i quattro coach Raffaella Carrà, Riccardo Cocciante, Piero Pelù e Noemi non litigano e non giudicano in maniera negativa i concorrenti, così come prevede il format originale della trasmissione. Una “svolta” nei talent che a qualcuno è piaciuto, mentre altri non sono rimasti convinti di questa formula.

Anche la puntata di stasera (condotta da Fabio Troiano) si basa sulle “blind audition”, ovvero le audizioni al buio: i coach, girati di spalle rispetto al palco, dovranno ascoltare la voce del cantante senza vederlo. Solo se lo vorranno nella propria squadra si potranno girare e guardarlo. Se i coach che si gireranno saranno più di uno, sarà il concorrente a decidere di quale squadra fare parte. Se nessuno di loro si girerà, tornerà a casa. Al momento, Raffaella Carrà e Noemi hanno quattro ammessi, Piero Pelù cinque, Riccardo Cocciante tre. A chi toccherà stasera? Lo scopriremo nel liveblogging di TvBlog.


The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013

The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013
The Voice, la seconda puntata del 14 marzo 2013

Ultime notizie su The Voice of Italy

The Voice of Italy è la versione italiana di The Voice, il talent musicale creato da John De Mol, prodotto in Italia da Toro Produzioni (che dalla seconda edizione diventa Talpa Italia e dalla sesta Talpa Global con Wavy una unità Fremantle) per la Rai e trasmesso su Rai2.

Tutto su The Voice of Italy →