Mi piace se ti muovi, con Milly Carlucci al posto di Ballando

mi piace se ti muovi

Milly Carlucci torna a settembre con un nuovo talent show animato da gente comune: Mi piace se ti muovi. Ad anticiparlo in anteprima assoluta è il settimanale Oggi, che puntualizza la differenza di fondo rispetto a Ballando: sarà la versione "nip" della celebre gara con le stelle.

A quanto pare, i ballerini professionisti - come Natalia Titova, Raimondo Todaro e Samuel Peron - farebbero da collante in abbinata con persone comuni. In qualche edizione fa di Ballando era stato già tentato un esperimento simile, che vide dedicato un segmento dello show ad allievi di ballo estranei al mondo dello spettacolo.

E Ballando quando torna? RaiUno potrebbe farlo riposare per un'intera stagione tv, rinviandolo a settembre 2011, oppure farne "solo" slittare la messa in onda alla primavera 2010 (nell'attuale collocazione di Ti lascio una canzone), così da distanziarlo rispetto a Mi piace se ti muovi.

Non è ben chiaro se sarà questa nuova trasmissione a sfidare C'è posta per te di Maria De Filippi, o la tanto attesa Canzonissima con Gianni Morandi (più accreditata per Milly è per ora la collocazione infrasettimanale). Ma una cosa è certa: i tanti varietà musicali sul canto avranno indotto la Rai a tornare sui suoi passi, rispetto al progetto iniziale.

Inizialmente, infatti, si era parlato per Milly - sempre a settembre 2010 - di una nuova produzione della Ballandi Entertainment, per cui si cercavano gruppi corali con particolare vocazione per musical e musica leggera. E ultimamente alcuni rumors facevano pensare all'arrivo di Cantando con le stelle, per insegnare ai vip a cantare.

Peccato che in autunno anche Antonella Clerici vorrebbe condurre un vero talent show, in risposta a Italia's got talent di Canale 5, su RaiUno torni Canzonissima (e poi seguiranno ancora una volta i Raccomandati) e su RaiDue X Factor. Tra l'altro, dopo i risultati non confortanti di Stasera è la tua sera, rivelatosi scarsamente spettacolare, insistere sul musical non sarebbe una buona idea. Di qui la nascita di Mi piace se ti muovi.

Mentre Milly Carlucci si prepara a ricondurre Miss Italia, sempre a settembre, un programma che si chiama come la celebre hit di Magadascar - e che nasce come ennesimo spin-off di Ballando dopo Notti sul Ghiaccio - desta forti preoccupazioni sull'originalità dei palinsesti a venire. L'usura dei grandi format è in agguato?

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: