2 Broke Girls: su Italia 1 la sit-com cinica che manda a quel paese la crisi

Se dopo "Le Iene Show" potete stare ancora un po' svegli (o non avete sonno), approfittatene per vedere "2 Broke Girls", la divertente sit-com sul sogno americano visto con gli occhi cinici e speranzosi di due bizzarre cameriere. L'appuntamento è da oggi alle 00:35 su Italia 1, con due episodi.

L'orario non è dei migliori: la rete vuole sfruttare il traino de "Le Iene Show" e potrebbe non avere tutti i torti, essendo la sit-com a tratti volgare (ma mai sboccata) e per questo poco adatta al pubblico del preserale. Michael Patrick King (produttore di “Sex and the city”) e Whitney Cummings (autrice e protagonista anche di "Whitney", sulla Nbc) hanno scritto una sit-com basata su due protagoniste, totalmente diverse l'una dall'altra ma per questo complementari nel loro modo di vedere il mondo di oggi, diviso tra il pessimismo di una crisi che dura ormai da troppo e l'ottimismo di chi, invece, non vuole abbandonare i propri sogni.

Caroline (Beth Behrs) è una specie di Paris Hilton, cresciuta tra confort e vizi, che si ritrova a perdere tutto quando il padre viene arrestato per frode. In cerca di un lavoro, inizia a vagare nei bassifondi di New York, ritrovandosi all'interno di una tavola calda dove lavora la cinica Max (Kat Dennings) che, al contrario, non hai mai avuto nulla di buono dalla vita e si è dovuta spesso arrangiare, formando con i suoi commenti sarcastici una barriera verso il mondo esterno.

2 Broke Girls
2 Broke Girls, la serie tv 2 Broke Girls, la serie tv 2 Broke Girls, la serie tv

Le due si scontrano, battibeccano, ma finiscono per lavorare insieme: Max trova a Caroline un lavoro nella tavola calda, dove conosciamo il proprietario Han (Matthew Moy), il cassiere Earl (Garrett Morris) ed il cuoco fissato con il sesso Oleg (Jonathan Kite). Mossa da compassione, Max ospita la collega a casa sua, ed è qui che Caroline scopre il talento della nuova amica: i cupcake.

Max ne prepara alcuni per lavoro, ma Caroline ci vede l'opportunità per uscire dalla loro situazione difficile e diventare imprenditrici. Inizia così, nonostante lo scetticismo di Max, un percorso che porta le due a mettere da parte i soldi per avviare la propria attività, un negozio di cupcake, che possa ridare ad una la ricchezza che già aveva, e far scoprire all'altra di avere un talento.

Su questa ricerca del successo si basa la serie, che vede le due protagonista in perfetta sintonia alle prese con le più curiose situazioni pur di mettere da parte qualche soldi. Si ritroveranno, ad esempio, ad essere dipendenti di Sophie (Jennifer Coolidge), loro nuova e bizzarra vicina di casa.

Ma il punto forte della sit-com, in onda da due anni sulla Cbs, sono le due protagoniste, capaci di darsi man forte l'un l'altra ed allo stesso tempo di sfottersi per i difetti che non nascondono. Anche in fatto di uomini, le due non vanno d'accordo, ma non per questo la loro amicizia ne risentirà. "2 Broke Girls" potrebbe definirsi una serie che esalta la solidarietà tra donne, oltre ad essere figlia della crisi economica: gli autori hanno voluto scherzare sulle difficoltà delle nuove generazioni di trovare la propria identità, raccontando una storia a volte surreale ma che ricorda che solo con le idee e la determinazione si può uscire da una situazione di stallo.



2 Broke Girls, la serie tv

2 Broke Girls, la serie tv
2 Broke Girls, la serie tv
2 Broke Girls, la serie tv
2 Broke Girls, la serie tv
2 Broke Girls, la serie tv
2 Broke Girls, la serie tv
2 Broke Girls, la serie tv
2 Broke Girls, la serie tv
2 Broke Girls, la serie tv

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: