• Tv

Julie Benz in No Ordinary Family, Dustin Hoffman protagonista di Luck

Due nomi importanti per due serie che potrebbero presto diventare popolari: Julie Benz (“Angel” e “Dexter”) ed il premio Oscar Dustin Hoffman sono stati scelti come protagonisti delle nuove serie “No ordinary family” e “Luck”, i cui pilot si stanno realizzando rispettivamente per la Abc e la Hbo. La Benz si è avvicinata alla Abc

Due nomi importanti per due serie che potrebbero presto diventare popolari: Julie Benz (“Angel” e “Dexter”) ed il premio Oscar Dustin Hoffman sono stati scelti come protagonisti delle nuove serie “No ordinary family” e “Luck”, i cui pilot si stanno realizzando rispettivamente per la Abc e la Hbo.

La Benz si è avvicinata alla Abc già in queste settimane, essendo entrata come personaggio ricorrente in “Desperate Housewives 6”, dove interpreta la spogliarellista Robin. Per il suo futuro, ci potrebbe essere la nuova dramey di Greg Berlanti, che racconta la vita di una famiglia dotata di particolari superpoteri. L’attrice dovrebbe interpretare la protagonista, una geniale scienziata che scopre la formula per diventare superveloci.

Julie Benz sarà affiancata da Michael Chiklis, nei panni di Jim, suo marito, un poliziotto dalla vena artistica che si ritroverà improvvisamente con dei poteri speciali. Nel cast, anche Christina Chang (“24”, “Csi: Miami” e “Close to home”), nel ruolo di una giovane collega di Jim. Ma il vero colpaccio, dicevamo, l’ha fatto la Hbo, che ha convinto Dustin Hoffman ad essere il protagonista di “Luck”, serie sul mondo dell’ippica e delle scommesse.

Hoffman sarà un uomo intelligente ed astuto che, dopo aver passato quattro anni in prigione, decide di tornare nel mondo del gioco d’azzardo e delle scommesse, mettendo a punto un piano per sbancare all’ippodromo. Accanto a lui, l’amico di sempre Gus (Dennis Farina, il detective Fontana in “Law and order”, ma apparso anche in numerosi film al cinema, come “Manhunter”, “Uomini d’onore”, “Salvate il soldato Ryan”) e Turo (John Ortiz), un allenatore senza scrupoli.

Per Hoffman si tratta del primo ruolo televisivo da quarant’anni a questa parte. Hbo è riuscita a convincerlo ad avvicinarsi alla tv: ora non ci resta che vedere se abbia fatta bene o no.

[Via TheHollywoodReporter]

I Video di TvBlog