Io canto 27 Febbraio 2010 - Settima puntata. Raffaella Carrà superospite. La giuria premia Fidalma Intini, Davide Caci e Liudmila Loglisci, al televoto vince Cristian Imparato

carra io canto

Raffaella Carrà a Io canto

Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto

Raffaella Carrà, nostra signora dello spettacolo televisivo italiano, è l'evento più atteso della settima puntata di Io canto. La conduttrice torna a Mediaset a tre anni e mezzo circa dall'ultima ospitata a Il Senso della Vita di Paolo Bonolis, risalente al 19 ottobre 2006. E lo fa con il fido Gerry Scotti, con cui ha co-condotto i Telegatti 2004. In più, torna dopo una lontananza di un anno e passa dal piccolo schermo: l'ultima volta l'abbiamo vista alla conduzione di Carramba che sorpresa su RaiUno, terminata il 6 gennaio 2009.

bonolis carrà Che la Carrà ami più onorare gli inviti dei presentatori, che delle presentatrici, è un fatto assodato. Dopo qualche screzio a mezzo stampa con Simona Ventura, la quale non ha mai nascosto di adorarla, è abbastanza deducibile che la presenza dell'artista a Io Canto sia la vendetta perfetta contro Antonella Clerici, conduttrice di Ti lascio una canzone. Quest'ultima, infatti, è sempre stata additata dalla Raffa nazionale come colei che le ha rubato i Sogni, trasformandoli ne Il Treno dei desideri. Di chi clone ferisce di clone perisce?

Ospiti di questa sera del talent show di Canale 5, dove Cristian Imparato fa sparire tutti gli altri e Gerry Scotti spadroneggia alla conduzione, anche Malika Ayane, Michele Placido e Giancarlo Fisichella. New-entry della serata tra i piccoli talenti, Domenico Zappavigna e Valeria Barbaro.

carrà io canto

21.14 Giancarlo Fisichella e Michele Placido affiancano questa sera in giuria gli inossidabili Katia Ricciarelli e Claudio Cecchetto. E, con una grande presentazione, arriva Raffaella Carrà in splendida forma, con una trendissima giacca gialla. Duetta con Fidalma Intini sulle note di Ma che sera e ribadisce la propria affezione alla causa dell'infanzia in televisione:

carrà scotti

"Io sono sempre stata un po' scettica verso i bambini prodigio in prima serata. Un giorno ho visto Io canto, il primo programma con i bambini che ho visto. Roberto Cenci ha scelto ragazzi di un talento incommensurabile e il signor Virginio è stato capace ogni sera, e lo sarà fino alla fine, di far tornare bambini che hanno un talento innato. Non c'è nulla di artificioso, è uno dei pochi programmi veri che si vedono in televisione".

Insomma, ci fa capire che vuole bene a Gerry e odia la Clerici. Il primo a cantare "Gli amori" è Francesco Pugliese, che ci rassicura di aver recuperato la voce. L'ultima volta, in seguito a un grosso calo, l'ottimo Luca Pitteri per aiutarlo all'ultimo ci ha rimediato una figuraccia...

21.25 E' la volta di Liudmila Loglisci e Davide Caci, i due bimbi che duettano ma non si filano di una pezza. Questa sera cantano "Quando dico che ti amo".

21.31 Francesca Manetti in We are my world. Un po' freddina, lei. La Carrà pontifica:

"Questi ragazzi hanno un modo loro, molto personale, di cantare queste canzoni. Sarà anche perché imparano a conoscere tante versioni su Internet, che ogni tanto fa qualcosa di buono".

E poi raggiunge il centro palco per "spogliarsi". Dovrà vedersela con le tipine fini, capitanate dalla Musella:

"Alza la gamba più in alto di quando la alzavo io".

carr�  io canto

Io Canto - Settima puntata




Carrà e Scotti e il tuca tuca

Carrà e Scotti e il tuca tuca
Carrà e Scotti e il tuca tuca
Carrà e Scotti e il tuca tuca
Carrà e Scotti e il tuca tuca
Carrà e Scotti e il tuca tuca

Ecco la famigerata Tanti auguri, in versione non censurata finalmente. Almeno la Carrà rivendica la sua voglia di "far l'amore", mentre i bambini continuano a "far rumore". Gerry cita le direttive del Moige, che pure apprezza questa sera la presenza della showgirl. E' la volta di Ballo ballo, con una Carrà più dal vivo che mai.

21.42 E questa volta è davvero "Rumore"... questa sfida senza esclusione di colpi, comunque, ha proprio fatto bene sia a RaiUno che a Canale 5. Un sabato sera di grande varietà, come non accadeva da tempo in tv.

musella gerry

21.51 Sara Musella è offesa: Gerry non le ha fatto nessun regalino per San Valentino, nonostante sia la sua "fidanzatina". Gerry risponde: "Si è sparsa la voce che sono parsimonioso". E' un tirchiaccio, altro che. La piccola canta Se telefonando di Costanzo. Mattia Rossi traghetta una new-entry, una delle tante della serata: Valeria Barbaro. I due cantano Con te partirò. Ma li prendono tutti antipatici a Io canto per differenziarsi da Ti lascio una canzone? A 'sti due - talentuosissimi - pare che sia morto il gatto, e questa volta non c'entra Bigazzi.

22.02 La Carrà ci fa capire che questo programma voleva condurlo lei. Sognare una co-conduzione in coppia, con i tempi che corrono e i relativi cachet, è così improbabile? Gerry sottolinea che Io canto è in cima alla classifica delle compilation e ora si può trovare anche nelle edicole. Da notare che è superiore in classifica a Nove di Amici, che pure è uscita da meno tempo.

alessandro la cava

22.04 E' la volta di Alessandro La Cava, che ha festeggiato il compleanno con la madre e una sua amica, poi con gli amici di classe. Finalmente un bambino dolce, che ci canta These boots are made for walking. Con la Carrà ripresa ogni due secondi, che canticchia a sua volta.

malika ayane

22.09 Malika Ayane entra sulle note di Feeling Better, canticchiata da alcune bimbe. Poi è il turno della canzone di Sanremo, che canta con la musona di prima, Francesca Manetti, e il mitico Cristian Imparato. Malika riceve stasera i fiori che non ha neanche visto col cannocchiale a Sanremo, in pratica.

io canto ligarò

22.23 Altra new-entry Giuseppe Ligarò, che intona Rose rosse. Povero, gli altri tutti eleganti e lui con un maglioncino da gita fuori porta? Ha un timbro già sabbiato alla Marco Carta o è semplicemente raffreddato? Inquadrano la mamma, che - ci perdonerà il papà - è di una bellezza notevole. Un bel tipino con la faccia da schiaffi, che canta e contemporaneamente tossisce, ammicca e "piange con gli occhi".

cristian imparato

22.28 E' il momento di Cristian Imparato, il bambino perennemente vestito come il venditore del carretto dei gelati. Dice di aver vissuto negli ultimi giorni "la solita vita da normale", ma lo afferma senza troppo entusiasmo. Ormai tutti sfottono Gerry perché dice che ogni canzone è la più bella canzone d'amore mai vista: finalmente si corregge prima di ripetersi. Stasera Cristian canta Almeno tu nell'universo. Ma una canzone da uomo mai? Bravissimo come sempre... non c'è niente da fare: gli altri sono cantanti intonati da recita scolastica, lui è un talento da esportazione. Persino il sottoscritto si è commosso con lacrimuccia in agguato, cosa che non mi è congeniale.

22.36 Valeria Barbaro, Virgilia Siddi, Chiara Sapienza, Domiziana Scarano e Shania Kathapurmall sono la girl band della settimana e cantano La banda: una bella prova corale. In platea parte il trenino: già immaginiamo Cenci che rimpiange il Cangurotto e le gemelle Platinette... Un gran bel clima festaiolo, stasera.

22.42 Marketta del film Genitori e figli con Placido. E io che mi illudevo che fosse qui disinteressatamente... La promozione di questo film è perfetta su Canale 5, visto che si parla delle aspirazioni dei nuovi ragazzi di andare al Grande Fratello. Ma non facevano prima a farne una fiction su Canale 5? Di certo sarebbe andata meglio di quelle attuali. Intanto Gerry è proprio cambiato, ora porterebbe anche suo figlio a vedere un film sul reality che tanto odiava, e di cui poi è andato ospite. Certo che questa stagione tv lo ha proprio ringiovanito, visto che sino a un anno fa poteva solo fare il testimonial di dentiere. Spesso basta il trend giusto... e poi la professionalità pluridecennale del presentatore fa la differenza.

carrà imparato

22.50 Torna la Carrà, ancora sorprendentemente live, che duetta con Cristian Imparato e Benedetta Caretta. I tre cantanti cantano Io non vivo senza te regalando grandi emozioni. Segue Pedro con la simpatica Musella. E' proprio vero: Raffaella Carrà è l'unica icona... che unisce gay e etero! Segue esibizione corale: Ma che musica maestro. Termina dicendo: "Carràmba!". Su Canale 5. Scotti si gode la trasmissione da spettatore, dicendo che è da anni che non si vede una roba così. E' proprio vero!!!

22.57 C'è Zendryll Lagrana, la 'pilippina' di Io canto, con I will survive. Musica un po' gaia, un po' da matrimonio, interpretata dalla voce dell'innocenza. E che voce!!!

23.03 Mirco Pio Coniglio, con le sue "guanciotte", canta Ti penso. E' molto bravo.

23.13 Fidalma Intini accompagnata da due piccoli chitarristi... Questa bambina mi è insopportabile, è più forte di me. Fa troppo Pamela Petrarolo dei tempi andati. La ribattezzata "lady del blues", addirittura, canta Proud Mary. Anche se, per dovere di cronaca, va detto che questo a Non è la Rai era un cavallo di battaglia di Alessia Gioffi.

23.25 Benedetta Caretta continua a cantare canzoni di Celione Dion. E' la volta di I Surrender. Zzz.

nicolas bonazzi

23.30 Scopriamo perché è stato invitato Nicolas Bonazzi, uno dei cantanti più inutili di Sanremo nuova generazione. Ora scopriamo perché: l'ha prodotto Cecchetto. Imparato canta la sua canzone meglio di lui. Bonazzi fa una performance davvero penosa, piena di stecche e con personalità sotto le scarpe. Cristian lo sta umiliando. Non resisto: lo psicodramma di Crespi a Ballando mi spinge a spostarmi dall'altra parte.

23.36 Tassa di Gigi Garretta, molto più bravo di come sembra in questi siparietti. Alla conduzione di The Box Game, ad esempio, rispetto alla Fabiani sembrava Pippo Baudo. Con lui c'è quello di Max e Angelo, nel senso che è sopravvissuto il più cretino ai trenini di Buona Domenica.

23.46 Io Canto in pratica è forte nelle prime due ore e poi ti fa scappare. Io per primo ho cambiato su Ballando. Ma, prima di dire i vincitori della serata, è momento-picco. Gerry e la Carrà ballano il Tuca Tuca!!! E poi parte il medley-tribute agli anni '70, aperto da We are family.

23.54 La giuria premia Fidalma Intini. E poi la coppia formata da Davide Caci e Liudmila Loglisci. Fidalma, visto che lei vince sempre, vuole regalare la coppa a Chiara, la bambina cieca. Quest'ultima non se lo sarebbe mai aspettato e dice di volerle un mondo di bene. E' un momento sincero. Al televoto vince manco a dirlo Almeno tu nell'universo, ovvero l'esibizione di Cristian Imparato. La Carrà non può fermarsi per il Dopo Io Canto... morale della favola possiamo andare a vedere Milly!

Raffaella Carrà a Io canto

Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto
Raffaella Carrà a Io canto

Carrà e Scotti e il tuca tuca
Carrà e Scotti e il tuca tuca
Carrà e Scotti e il tuca tuca
Carrà e Scotti e il tuca tuca
Carrà e Scotti e il tuca tuca
Carrà e Scotti e il tuca tuca
Carrà e Scotti e il tuca tuca
Carrà e Scotti e il tuca tuca
Carrà e Scotti e il tuca tuca
Carrà e Scotti e il tuca tuca
Carrà e Scotti e il tuca tuca
Carrà e Scotti e il tuca tuca

  • shares
  • Mail
375 commenti Aggiorna
Ordina: