Questa sera Chiambretti Night con Raoul Bova gioca d'anticipo sul Festival di Sanremo. "George a Como voleva far vedere la piscina a mia moglie..."

Piero Chiambretti e Raoul Bova
La puntata del Chiambretti Night che andrà in onda stasera su Italia 1 dopo l'appuntamento con Matricole & Meteore (verso la mezzanotte) sarà un'anticipazione del prossimo Festival di Sanremo condotto da Antonella Clerici. Nella trasmissione infatti vedremo alcuni artisti che saliranno sul palco della città dei fiori: Raoul Bova (che come noto sarà uno dei valletti), Dj Aniceto, Nora Mogalle e Bob Sinclair, tutti presenti in puntata.

Con la dicitura "Chiambretti Night Sanremo - Un pacco per il Festival" Piero Chiambretti giocherà d'anticipo sulla kermesse festivaliera che dalla settimana prossima invaderà i palinsesti soprattutto della tv pubblica mattina, pomeriggio e sera. Tra gli argomenti, non mancherà il caso Morgan: in un dibattito dal titolo provocatorio 'La discografia tira ancora?' con la partecipazione di un irrefrenabile Pino Scotto, di Dj Aniceto consulente anche per Palazzo Chigi e Maurizio Arceri, presente nel cast fisso del programma con sua moglie. Un dibattito pepato e senza peli sulla lingua nel quale Scotto attaccherà pesantemente Morgan e l'ipocrisia della sua esclusione (o presunta tale) e Arceri racconterà di essersi drogato per la prima volta nel '59. A cercare di fare in qualche modo da pacere in un clima quasi spirituale, interverrà in collegamento Paolo Brosio che racconterà come sia stato salvato da Dio nel momento più brutto della sua vita.

Sul palco di Sanremo ci sarà il balletto del Moulin Rouge e come noto Nora Mogalle e Dana Matthews sono le vedette del Chiambretti Night prima e seconda edizione e interverrà anche il dj Bob Sinclair, anch'esso questa sera nel locale più cool della tv. L'ospite clou della serata sarà però Raoul Bova, eletto di recente sul web tra gli uomini più desiderabili dalle italiane anticipando George Clooney.

E proprio George Clooney è protagonista di un aneddoto capitato nella villa di Como, raccontato da Bova:

"George è andato a fare una passeggiata con la mia signora e io li ho bloccati. Voleva farle vedere la piscina..."

Raoul Bova e l'Uomo Ragno
Raoul Bova
Raoul Bova
Justine Gromada al Chiambretti Night


Raoul BovaL'attore, protagonista da domani del nuovo film di Federico Moccia, "Scusa ma ti voglio sposare", seguito del fortunato "Scusa ma ti chiamo amore", sollecitato da Chiambretti ha detto la sua anche sul caso Morgan. Bova ha infatti prodotto e partecipato al film "Sbirri":

"Penso che non si possa estromettere un artista dal Festival giudicando la sua vita privata. Nel momento in cui però lo stesso artista la usa pubblicamente sui giornali e questo diventa quasi una forma di pubblicità, è giusto che venga squalificato perchè diventa un esempio negativo per i giovani. E trovo che sia giusto avere una fermezza, altrimenti diventa una moda essere trasgressivi. Un plauso alla Rai che ha dato un bellissimo segnale a tutti dimostrando di non tornare indietro sulle decisioni. La cocaina ti brucia la bellezza della nostra vita".

Nell'intervista Raoul racconterà delle sue esperienze professionali in America, prima protagonista dei film "Alien vs Predator" e di "Sotto il sole della Toscana" e poi della serie "What about Brian" rimaste per ora fini a se stesse:

"Ho lavorato molto in Italia ma sono pronto a tornare anche in America. Là c’è poca sensibilità tra gli agenti. Questi, si svegliano la mattina e ti dicono che non vogliono più lavorare con te".

L'attore è protagonista come detto del nuovo film di Moccia, giudicato mediocre dalla critica nazionale e, stuzzicato dal Pierino nazionale, così si è difeso:

"E' stato il primo che mi ha dato una possibilità di fare commedia. Fino a quando non ho incontrato lui mi facevano sempre fare ruoli seri, tragici, da bel tenebroso e io volevo cambiare".

Nell'intervista che parlerà di molti argomenti, da esperienze professionali come "Intelligence" alla sfera più privata e familiare, non mancherà l'ironia. A questo proposito, divertente la chiosa di Aldo Piazza alias Mara Maionchi che testualmente gli dirà che con lui vorrebbe fare il film "Scusa ma ti voglio trombare", dove nel primo tempo fanno l'amore ripetutamente... e nel secondo tempo, gli chiede scusa...!

Un appuntamento quindi per certi versi imperdibile quello di stasera alle 23:55 al Chiambretti Night, con l'anticipazione di molti ospiti che interverranno a Sanremo e il bel Raoul Bova. Il programma si ferma la prossima settimana e tornerà in onda dal 23 febbraio sempre su Italia 1.

Raoul Bova e l'Uomo Ragno

Raoul Bova al Chiambretti Night
Raoul Bova e l'Uomo Ragno
Raoul Bova e Nora Mogalle
Raoul Bova e Aldo Piazza
Raoul Bova e Aldo Piazza
Raoul Bova
Raoul Bova
Raoul Bova
Chiambretti e Raoul Bova

Justine Gromada al Chiambretti Night

Justine Gromada
Justine Gromada al Chiambretti Night
Justine Gromada al Chiambretti Night
Justine Gromada al Chiambretti Night
Justine Gromada al Chiambretti Night
Justine Gromada al Chiambretti Night
Justine Gromada al Chiambretti Night
Justine Gromada
Justine Gromada

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: