Il dopofestival di Sanremo 2010 in onda su Youdem, webtv del Pd

Nel marasma mediatico delle notizie, vere, presunte e false che riguardano i giorni antecedenti l’inizio del Festival di Sanremo 2010, si inserisce anche questa: il Pd con la sua web tv, youdem, parteciperà al Festival di Sanremo nella fascia dopoFestival così come riportano i colleghi di Polisblog. Insomma, il vuoto, quasi legislativo, quello della mancanza

di marina

Nel marasma mediatico delle notizie, vere, presunte e false che riguardano i giorni antecedenti l’inizio del Festival di Sanremo 2010, si inserisce anche questa: il Pd con la sua web tv, youdem, parteciperà al Festival di Sanremo nella fascia dopoFestival così come riportano i colleghi di Polisblog. Insomma, il vuoto, quasi legislativo, quello della mancanza di una trasmissione dopoFestival lasciato da Mamma Rai, viene colmato da Youdem Tv.

Ma per dirla francamente, che ci azzeccano i politici con la kermesse canora? Secondo Pierluigi Bersani, segretario del Pd:

Dove c’è la gente ci siamo anche noi con il nostro modo di essere e il nostro punto di vista. In questo caso ovviamente ci rivolgiamo soprattutto ai giovani, cercando di favorire una discussione su quello che succede. Perché anche la musica è importante.

Il dopofestival del Pd è costruito secondo tradizione, andrà in onda da regolare studio televisivo, non si conosce, per ora chi lo condurrà, e sarà visibile da satellite e via web. Ci saranno ospiti vari (perfavore almeno voi risparmiateci Dario Salvatori l’eternogiovane) tra cui gli stessi cantanti, invitati a commentare la loro e le altrui esibizioni, esperti, appassionati di musica e politici. Ha commentato Lino Paganelli responsabile Pd feste e eventi (Sic!):

Questa televisione giovane oggi ha più fiducia in se stessa. Sanremo è una kermesse che ha molti risvolti: musicali, mediatici, televisivi… ma soprattutto è un fenomeno popolare, seguito da milioni di persone. Proveremo a mettere insieme pezzi di discussione.

Ultime notizie su Festival di Sanremo

Tutto su Festival di Sanremo →