Lost 6, Cuse e Lindelof spiegano la premiere. E Cynthia Watros entra in Dr. House (spoiler)

Subito dopo la messa in onda della premiere, Carlton Cuse e Damon Lindelof sono stati chiamati in causa da Entertainment Weekly, per chiarire alcuni aspetti dei primi due episodi andati in onda, visti da 12 milioni di persone. Ricordiamo, inoltre, che è stata fissata la data dell’ultimo episodio: domenica 23 maggio (la serie dovrebbe essere

Subito dopo la messa in onda della premiere, Carlton Cuse e Damon Lindelof sono stati chiamati in causa da Entertainment Weekly, per chiarire alcuni aspetti dei primi due episodi andati in onda, visti da 12 milioni di persone.

Ricordiamo, inoltre, che è stata fissata la data dell’ultimo episodio: domenica 23 maggio (la serie dovrebbe essere trasmessa di martedì fino all’11 maggio, per poi spostarsi alla domenica per le tre ore finali -uno speciale di un’ora più due episodi-). I fan di “Desperate Housewives” non si preouccupino: l’ultima puntata della sesta stagione andrà in onda il 16 maggio.

Dopo il salto trovate le dichiarazioni rilasciate da Cuse e Lindelof, e non solo: Cynthia Watros, l’interprete di Libby, è stata scelta per entrare in un arco di episodi di “Dr. House 6” che dovrebbero andare in onda da aprile. Avrete ulteriori informazioni (anche in questo caso spoiler) proseguendo nella lettura.

Lost 6 (immagini spoiler)

Lost 6 Lost 6 Lost 6


Partiamo subito con la Watros. Il ruolo che ricoprirà in “House” sarà quello della prima (di tre) ex moglie di Wilson (Robert Sean Leonard), con cui si riavvicinerà. In virtù di questo, la sua presenza sul set non sarà passeggera e, chissà, forse potremmo vederla anche nella settima stagione dello show.

Passiamo ora al commento degli autori agli episodi di martedì. Innanzitutto, entra in gioco un nuovo termine, “flash sideways”, con cui vengono intese le vite dei protagonisti se l’aereo non fosse precipitato. L’idea di mostrarci questa realtà, dice Lindelof, è nata qualche tempo fa:

“L’avevamo in mente da un paio di anni. Sapevamo che la stagione dei viaggi nel tempo si sarebbe conclusa con un tentativo di aggiustare le cose. E come risultato, sapevamo che il pubblico avrebbe voluto sapere se la cosa avrebbe funzionato o se saremmo andati avanti. Abbiamo pensato che sarebbe stato bello se avessimo realizzato entrambe le ipotesi.”

Cuse aggiunge i motivi di questa loro scelta:

“Parte della nostra volontà nella sesta stagione è mostrare che c’è una specie di intreccio tra i personaggi, a prescindere dall’incidente aereo. Ovviamente, la grande domanda della stagione sarà: come si riuniranno queste due storie? Per chi non ha seguito lo show da vicino, sarà una storia a sé stante. Potranno guardare i flash sideways e questi rimarranno in piedi da soli. Per chi è più vicino allo show, potranno compararli con i flashback e trovare gli elementi di differenza.”

Un’altra volta, quindi, il pubblico dovrà andare a caccia di indizi, ed in particolare delle differenze che la nuova storia presenta rispetto a quella che c’è già stata racconta. Spiega Lindelof:

“Questo è il nostro modo di dire ‘Tenete gli occhi sulle differenze che non vi aspettate’. Alcuni dei personaggi erano ancora in Australia, altri no. Shannon non c’era. Boone ha detto che ha provato a riportarla indietro. C’è tanta altra gente che non vediamo. Dove sono Libby, Ana Lucia, Mr. Eko?”.

Questo, però, non vuol dire che i protagonisti saranno totalmente diversi: il loro carattere resterà sempre lo stesso, così come il loro background, stando alle parole di Cuse:

“Gli archetipi dei personaggi sono gli stessi: Kate è ancora una fuggitiva. Alcune differenze ci sono, ma i personaggi restano fondamentalmente gli stessi.”

Attenzione, però. Non si parla di realtà alternative alla “Fringe” (e c’è già chi vuole trovare un nesso tra i due show partendo da questo aspetto), e Lindelof ne spiega i motivi:

“Non usiamo l’espressione ‘realtà alternativa’, perché chiamarle così sarebbe come dire che una non accade veramente. Ci vorrà pazienza. Abbiamo insegnato al pubblico ad avere pazienza a lungo, così, mentre troveranno presto molte risposte mitologiche sull’isola, l’idea di che relazione possa esserci tra questi due mondi chiederà più tempo”.

Infine, una riflessione sulla condizione dell’isola nei flash sideways: abbiamo visto che questa è sommersa dall’acqua, probabilmente a causa delle conseguenze dell’esplosione della bomba. Ma Lindelof cerca di confondere le idee a chi la pensa così:

“Avete dedotto che l’isola è sott’acqua per via dell’esplosione della bomba? Chi lo sa? Eppure si vede il piede, e sembra che Otherton (il villaggio degli altri, ndr) sia stato costruita. Sono piccoli indizi che vi potrebbero aiutare a capire quando l’isola è sprofondata. Iniziate a pensarci. Nel corso degli episodi, qualcuno potrebbe parlarne. La sesta stagione non ha a che fare coi viaggi del tempo, ma con le implicazioni, le conseguenze e la causalità del tentativo di cambiare il passato. Ma l’idea di proseguire una narrazione paradossale non è tra i nostri interessi, quest’anno.”



Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6
Lost 6

Ultime notizie su Lost

Tutti gli episodi di Lost su TvBlog: i commenti, i misteri, gli spoiler e il finale della serie, con il finale alternativo per la versione in dvd e i contenuti extra su internet.

Tutto su Lost →