Programmi Tv lunedì 1 febbraio 2010 – Il Grande Fratello si scontra con Sant’Agostino

Su RaiUno, seconda puntata della miniserie Sant’Agostino, che ieri sera ha fatto un boom di ascolti. Merito del fascino della storia del santo o del fascino di Alessandro Preziosi? Su RaiDue appuntamento con Cold Case, seguito da Senza traccia e Criminal minds. Da segnalare in seconda serata la messa in onda della 52esima edizione dei


Su RaiUno, seconda puntata della miniserie Sant’Agostino, che ieri sera ha fatto un boom di ascolti. Merito del fascino della storia del santo o del fascino di Alessandro Preziosi?

Su RaiDue appuntamento con Cold Case, seguito da Senza traccia e Criminal minds. Da segnalare in seconda serata la messa in onda della 52esima edizione dei Grammy Awards.

Su RaiTre va in onda il classicone del lunedì, Chi l’ha visto?. Ma anche stasera la concorrenza è tanta.

Canale5 propone l’ennesima puntata del Grande Fratello 10. Tornerà in “società” dopo l’esilio forzato anche Massimo Scattarella, ma le mobilitazioni per un suo rientro sono state tante in questi giorni. Come reagirà il GF?

Su Italia1 va in onda un film, Blood Diamond – Diamanti di sangue. Dal titolo pare qualcosa di perdibile…

Su Rete4 ecco l’unico programma che nel palinsesto settimanale della rete non manca mai: Il comandante Florent. Stasera per lui l’episodio Morte clinica.



Su La7 va in onda Gad Lerner con il suo L’infedele. ll Partito dell’Amore, mentre riesplode il caso D’Addario. E’ complotto? Donne fatte scivolare nel letto dei maschi al potere. Ma anche donne che denunciano i soprusi. Tra ricatti e disonore, fioccano le prime dimissioni da sexgate. Con Nadia Urbinati, Ombretta Colli, Gianna Tani, Luca Telese, Francesca Pascale, Franca D’Agostini, Romano Madera.

mtv logo Su Mtv le nuove puntate della famiglia perfetta (o quasi), The Osbournes.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Cosa vedrai? La sfida del prime time

Guida ai programmi tv della prima serata per sapere cosa c'è da vedere questa sera in tv.

Tutto su Cosa vedrai? La sfida del prime time →