• Tv

Via Ferrario, dentro Marano

Antonio Marano prende il posto di Massimo Ferrario: Marano è stato infatti nominato poche ore fa Direttore di RaiDue. Molti parlano di regolamento di conti interno alla Lega Nord (cfr, per esempio, La Mescolanza), trattandosi di due uomini cari al partido del carroccio. Fatto sta che questa nomina – giunta senza i voti dei consiglieri

di

Antonio Marano, nuovo direttore di RaiDueAntonio Marano prende il posto di Massimo Ferrario: Marano è stato infatti nominato poche ore fa Direttore di RaiDue. Molti parlano di regolamento di conti interno alla Lega Nord (cfr, per esempio, La Mescolanza), trattandosi di due uomini cari al partido del carroccio. Fatto sta che questa nomina – giunta senza i voti dei consiglieri dell’Unione – rappresenta in realtà un ritorno al passato.
Marano fu direttore di RaiDue il 16 aprile 2002. A lui si devono i reality show del secondo canale – inutile negarlo, un successo in termini di ascolti -, e a lui, allo stesso modo, si deve l’allontanamento di Santoro dalla televisione pubblica, il flop Excalibur di Socci, e le cancellazioni di Mixer e Cyrano. Che farà, ora, Marano – che pure rimarrà in carica ben poco, viste le imminenti elezioni e visto che ogni governo, di qualsivoglia colore, opera epurazioni e cambiamenti nella gestione della rete pubblica che, di fatto, impediscono piani strategici a lungo termine -? Cosa devono aspettarsi gli spettatori di RaiDue?
Per esempio, direttor Marano, lungi da me il volerle chiedere lumi a proposito del rispetto della par condicio. Ma non è che potrebbe almeno dirci che sarà delle serie tv in prossimamente?