• Tv

Oscar Pistorius libero su cauzione. La Bbc ordina un documentario sull’omicidio della fidanzata

La Bbc ha ordinato un documentario sull’uccisione della fidanzata di Oscar Pistorius ad una settimana dai fatti

Se oggi pomeriggio è arrivata la sentenza che dispone la libertà su cauzione (per 85 mila euro) di Oscar Pistorius, ieri la Bbc ha ordinato un documentario che racconti i fatti di cronaca che da una settimana stanno facendo il giro del mondo e che hanno per protagonista l’atleta che l’estate scorsa ha partecipato alle Olimpiadi di Londra.

A trasmettere il programma (che non ha ancora una data di messa in onda e che sarà prodotto dalla Mentorn Media, specializzata nelle realizzazione di documentari legati a fatti di cronaca nera) sarà la Bbc Three, mentre la conduzione è stata affidata a Rick Edwards, che ha seguito la Paralimpiadi per Channel 4.

La decisione di realizzare un documentario a solo una settimana dall’uccisione di Reeva Steenkamp, fidanzata dell’atleta, potrebbe far storcere il naso a molti. La stessa rete, però, giustifica la sua intenzione di produrre un programma simile:

“Bbc Three non ha mai paura di affrontare notizie attuali, e ci impegniamo a mostrare programmi audaci e provocatori ad un pubblico tra i 16 ed i 34 anni”, ha detto Zai Bennett, a capo del canale. “Mentorn produrrà questo programma con una velocità incredibile… Sono sicuro che proporranno un documentario che porterà un nuovo punto di vista sulla notizia”.

E’ chiaro, però, che lo scopo del documentario non è tanto quello di informare. O meglio, parte dello scopo sarà rendere noti i fatti legati all’uccisione della modella, ma certamente la velocità con cui si vuole mostrare la trasmissione è sintomo di desiderio di cavalcare l’onda curiosa del pubblico, a cui in queste settimane viene anche proposto il reality show a cui la fidanzata di Pistorius partecipò.

[Via TheHollywoodReporter]
[Foto | © Getty Images]