Montalbano, ero

E’ la versione cartacea di Repubblica a riportare la notizia, in una lunga intervista all’attore. Proprio mentre esce il nuovo romanzo di Camilleri, Luna di Carta, e mentre Zingaretti si trova sul set di Par condicio e Giro di boa – quest’ultimo il caso più cruento che sia mai capitato al commissario siculo – arriva

di

Luca Zingaretti E’ la versione cartacea di Repubblica a riportare la notizia, in una lunga intervista all’attore.
Proprio mentre esce il nuovo romanzo di Camilleri, Luna di Carta, e mentre Zingaretti si trova sul set di Par condicio e Giro di boa – quest’ultimo il caso più cruento che sia mai capitato al commissario siculo – arriva l’annuncio.
Basta con Montalbano. Luca Zingaretti deve ricostruirsi un futuro, svestendo i panni di unm personaggio che gli ha dato tanto, ma dal quale deve evidentemente liberarsi, prima che gli rimanga attaccato come un marchio indelebile (non ci siamo molto lontani, a dire il vero).
Ma stiano tranquilli i fan: Zingaretti, oltre ai due episodi cui sta lavorando, girerà ancora, in ottobre, La strategia del ragno e Il gioco delle tre carte.
Prepariamoci, invece, a immaginare una faccia diversa per il Montalbano di Luna di carta.

I Video di TvBlog