• Rai 2

O anche no, le belle storie della domenica mattina

Continua a convincere il programma di Paola Severini Melograni dedicato a disabilità e inclusione

Sarà anche servizio pubblico, ma O anche no, programma condotto per la terza edizione da Paola Severini Melograni, riesce a rivelarsi un’isola felice circondata da un mare di negatività che alberga da tempo nei palinsesti italiani.

Disabilità e inclusione sono i temi importanti della trasmissione della domenica mattina di Rai2 che mostra storie a lieto fine di ragazzi serenamente inseriti nel mondo del lavoro, come dimostra l’esempio della cooperativa Trattoria degli Amici di Roma, nella quale lavora tra gli altri da 28 anni un sommelier che si definisce astemio.

Si conferma molto buono l’apporto musicale de I Ladri di Carrozzelle, mentre fuori fuoco per ora il contributo dell’illustratore Stefano Disegni. O anche no risulta molto piacevole e tratta con grande dignità i suoi protagonisti, anche se nella televisione italiana i disabili non sono ancora molto presenti.

 

10.11 Momento musicale con I Ladri di Carrozzelle che cantano Il cielo è sempre più blu. La prima puntata finisce qui, a domenica prossima.

10.08 Arriva il momento di Stefano Disegni, storico vignettista, nuovo ingresso del programma. La sua serie si chiama “Italia sull’orlo di una crisi di nervi

10.06 Si parla della Trattoria degli Amici di Roma, ristorante nel quale collaborano molti ragazzi disabili. Gianfranco Valentini, sommelier, ci lavora da 28 anni, nonostante sia astemio.

10.04 La conduttrice intervista Gianantonio Sablich, ragazzo affetto da sindrome di Down che vuole insegnare karaoke ai ragazzi.

09.58 Lo chef Flavio D’Ambrosio illustra la preparazione del baccalà con una sua aiutante.

09.56 Paola Severini Melograni intervista Mario Acampa, conduttore de La banda dei fuoriclasse su Rai Gulp, che va in onda rigorosamente sottotitolato. “Avrei voluto un compagno di banco come te”, gli dice la Melograni.

 

O anche no, anticipazioni puntata 20 settembre 2020

Inizia oggi su Rai2, alle 9.45, la terza edizione del programma O anche no, il programma dedicato a disabilità e inclusione condotto da Paola Severini Melograni. TvBlog seguirà la prima puntata in liveblogging.

Si comincia con il cooking show: in questo esordio le telecamere accederanno nella cucina della Trattoria degli Amici di Roma, un ristorante inclusivo nel quale uno chef e il suo staff di ragazzi con disabilità presenteranno, mostrandone illustrandone la ricetta e la preparazione, un “piatto gourmet”.

Paola Severini Melograni farà un’intervista a  Rebecca Zoe De Luca, giovanissima blogger. La scuola sarà la protagonista della seconda intervista, al figlio Gianantonio Sablich, affetto da una disabilità genetica e che ha conseguito la Maturità a giugno con il massimo dei voti.

Faranno il loro ingresso anche due nuovi membri del cast: il “prestigiattoreAndrea Paris e il grande disegnatore satirico Stefano Disegni, che faranno rispettivamente un numero di magia comica e una vignetta (Disegni la commenterà in studio).

Non mancheranno naturalmente momenti di allegria e di musica con la “sbrock band” dei Ladri di Carrozzelle e dei loro simpatici “fiancheggiatori”, che per il nostro pubblico sono ormai volti familiari. I musicisti presenteranno due cover: Mille bolle blu e Il cielo è sempre più blu, che per l’occasione sarà cantata da Andrea Paris.

 

O anche no: dove seguirlo

O anche no va in onda su Rai2 alle 9.55 e in livestreaming su Raiplay. Il programma è disponibile in streaming sulla Guida Tv e nell’archivio del portale una volta terminato.

 

O anche no: Second Screen

Si potrà commentare in diretta O anche no sui canali social ufficiali di Rai2: