Il Paradiso delle signore in onda al posto di Oggi è un altro giorno lunedì 21 e martedì 22 settembre, ecco perché (Anteprima Blogo)

Variazione del palinsesto di Rai1, a causa dello speciale su referendum ed elezioni amministrative

Il Paradiso delle signore non si ferma, Serena Bortone sì. Secondo quanto risulta a Blogo, infatti, lunedì 21 e martedì 22 settembre su Rai1 alle ore 14.00 andranno in onda due nuovi episodi della soap invece che Oggi è un altro giorno, il programma che ha debuttato in quell’orario il 7 settembre con ascolti abbastanza tiepidi (ieri è tornato sulla doppia cifra – 10.2% di share).

La variazione di palinsesto non è comunque legata ai dati Auditel, bensì alla stretta attualità. In pratica, nella programmazione di Rai1 è previsto che lunedì e martedì prossimi alle 14.55 vadano in onda gli speciali del Tg1 su referendum costituzionale ed elezioni amministrative. La tv pubblica aveva inizialmente deciso di lasciare in palinsesto il nuovo programma della Bortone, riducendone la durata, ma in queste ore ha cambiato idea, scegliendo, così, di non interrompere la narrazione del Paradiso, i cui numeri – in termini di ascolti – sono in ascesa, e di anticiparne l’orario di messa in onda.

Dunque, alla fine lo stop forzato riguarderà la Bortone (che magari potrà utilizzare il tempo a disposizione, per perfezionare un programma che sembra non aver ancora ingranato) e non Il Paradiso delle signore.

Intanto, a proposito di variazioni di palinsesto, oggi Blogo ha anticipato che il programma di Beppe Convertini e Anna Falchi, dal titolo C’è tempo per…, chiuderà una settimana prima del previsto, a causa degli ascolti bassi registrati. Al suo posto dovrebbero essere collocate le repliche di Linea Verde Radici, ma in questo senso la decisione dovrebbe essere presa a breve.