Petra, anticipazioni prima puntata (Video)

Le anticipazioni della prima puntata di Petra, la serie tv di Sky Cinema tratta dai romanzi di Alicia Gimenez-Bartlett e con protagonista Paola Cortellesi

[mp-video id=”1727342″ title=”Petra, una clip del primo episodio” content=”Una clip dal primo episodio di Petra, la serie tv di Sky con Paola Cortellesi ed Andrea Pennacchi in onda il 14 settembre 2020 su Sky Cinema ed in streaming su Now Tv. ” provider=”” url=”” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTcyNzM0MicgY2xhc3M9J21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnQnPjxpZnJhbWUgY2xhc3M9J21wX3ZpZGVvX3RoZW1lIGlmcmFtZV9fbXBfdmlkZW9fdGhlbWUnIHNyYz0iaHR0cHM6Ly90dmJsb2cuYWRtaW4uYmxvZ28uaXQvdnAvMTcyNzM0Mi8iIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj0idHJ1ZSIgd2Via2l0YWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPSJ0cnVlIiBtb3phbGxvd2Z1bGxzY3JlZW49InRydWUiIGZyYW1lc3BhY2luZz0nMCcgc2Nyb2xsaW5nPSdubycgYm9yZGVyPScwJyBmcmFtZWJvcmRlcj0nMCcgdnNwYWNlPScwJyBoc3BhY2U9JzAnPjwvaWZyYW1lPjxzdHlsZT4jbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTcyNzM0Mntwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTcyNzM0MiAuYnJpZCwgI21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzE3MjczNDIgaWZyYW1lIHtwb3NpdGlvbjogYWJzb2x1dGUgIWltcG9ydGFudDt0b3A6IDAgIWltcG9ydGFudDsgbGVmdDogMCAhaW1wb3J0YW50O3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7aGVpZ2h0OiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fTwvc3R5bGU+PC9kaXY+”]

La prima indagine con cui si presenta Petra, la nuove serie tv di Sky, è “Riti di morte”, tratto dall’omonimo libro di Alicia Gimenez-Bartlett da cui è tratta la serie (edito in Italia da Sellerio e disponibile anche in e-book) ed in onda questa sera, 14 settembre 2020, alle 21:15 su Sky Cinema ed in streaming su Now Tv. Un caso di stupro dagli esiti inaspettati in cui la protagonista, interpretata da Paola Cortellesi, finisce coinvolta per caso, rivelando però le sue capacità di osservazione e la sua tenacia. In alto potete vedere una clip in anteprima dell’episodio.

Riti di morte, la trama

Petra Delicato è un avvocato che ha lasciato la professione forense per lavorare in Polizia, a Genova, nell’Archivio. Un lavoro tranquillo che a lei non dispiace affatto e che le permette di vivere una vita lontana il più possibile dagli altri colleghi e di tornare a casa, dove ad aspettarla c’è il suo ragno.

Verso la fine di un turno notturno, però, a Petra viene chiesto di seguire una ragazza, che ha appena denunciato uno stupro. La ragazza racconta le circostanze in cui si è trovata: Corona (Riccardo Lombardi) assegna così a Petra il caso, facendola affiancare dal vice ispettore Antonio Monte (Andrea Pennacchi).

Tra i due non scorre subito buon sangue: Petra è rude, risponde a tono e non sa trattare con la stampa; Monte (anche lui costretto a seguire il caso) è più bonario, ma non sopporta all’inizio il fatto di essere sotto le dipendenze di una donna. L’uomo, inoltre, non riesce ad inquadrare Petra, soprattutto dopo aver conosciuto Lorenzo (Simone Liberati), il suo secondo ex marito.

Quando si verificano altri stupri, i due scoprono che le vittime hanno tutte sul braccio un segno che lo stupratore ha lasciato loro. Le indagini procedono tra battibecchi di Petra ed Antonio, errori e momenti di sconsolazione, fino ad arrivare alla verità.

Petra, streaming

E’ possibile vedere Petra su Sky Go e sull’app per smart tv, tablet e smartphone, ma anche su Now Tv.

Petra, social network

Si può commentare Petra su Twitter, utilizzando l’hashtag #SkyPetra.