In Onda organizza duello Salvini-Azzolina per il 3 settembre

In Onda propone il confronto tra Matteo Salvini e Lucia Azzolina per il 3 settembre. Il leader leghista: “Se lo organizzate ci sono, basta che non sia un battibecco politico”. Telese e Parenzo: “Noi non interverremo”

Matteo Salvini contro Lucia Azzolina? Sì, anzi forse. L’appuntamento è teoricamente fissato per giovedì 3 settembre nello studio di In Onda. A lanciare la proposta al leader leghista sono stati lunedì sera Luca Telese e David Parenzo: “Come mai quando la Azzolina ha detto di volerla sfidare in un faccia a faccia alla fine si è tirato indietro?”, hanno domandato i conduttori. Prontissima la replica del senatore, che ha negato la fuga dal ministro dell’Istruzione: “Io mi sono tirato indietro? Ho detto ‘dove vuole e quando vuole’”.

Assist perfetto per i padroni di casa che già il 27 agosto riavranno la Azzolina ospite, come ormai accade da due mesi. “Giovedì sono a Fondi, Terracina, Albano Laziale, Roma, Orbetello e Siena, mi è complicato, se mi date un minimo di preavviso in più che non sia di due giorni…”. Giustificazione accolta da Telese e Parenzo, ma immediatamente superata dalla controproposta: “Ok, ci vediamo fra due giovedì, così ha tempo di organizzare l’agenda. Parlate voi, noi non interveniamo, teniamo solo i tempi e vi facciamo discutere”.

Al di là del tour elettorale, ad irritare Salvini potrebbe essere proprio la sede del duello, visti i continui battibecchi con i due giornalisti, ritenuti faziosi. “Con due conduttori imparziali come voi siamo in una botte di ferro”, ha polemizzato nel corso dell’intervista per poi porre ulteriori condizioni: “L’unica cosa che chiedo è che ci siano anche insegnanti, presidi, sindaci, studenti e genitori. Se lo organizzate ci sono, basta che non sia un battibecco politico”.

Il confronto andrà davvero in scena?

Ultime notizie su In Onda

Tutto su In Onda →