Famiglie Ritrovate: e poi? Già pronto lo spin-off in Inghilterra

Il programma, di grande successo sia in Inghilterra che negli States, avrebbe già pronto anche uno spin-off. Le riprese sarebbero da poco incominciate in Gran Bretagna.

Un docu-reality commovente al quale ci stiamo appassionando proprio in questi giorni quello in onda anche questa sera su Real Time, canale 31 del digitale terrestre, Famiglie Ritrovate, che racconta di come fratelli, sorelle o addirittura interi nuclei famigliari si riescano a riunire e a ricongiungere dopo anni di divisioni, oppure senza nemmeno essersi mai conosciuti e incontrati prima. Titolo originale Long Lost Family, il programma edito TLC è già un successo sia in Inghilterra che negli States, e avrebbe già pronto anche uno spin-off.

Visto l’enorme successo riscontrato a livello internazionale, sarebbero già incominciate le riprese della prima stagione di Long Lost Family: What Happened Next, show volto a raccontare quale evoluzione abbiano intrapreso i rapporti di alcuni dei protagonisti delle precedenti edizioni del programma, e che ipoteticamente potremmo tradurre anche in Italia con il titolo Famiglie Ritrovate: e poi? Come rivelato dal magazine britannico INewsUK, infatti, lo spin-off dopo aver riunito oltre 200 persone con la sua precedente edizione del programma sarebbe ora pronto a fare un passo in più; a raccontare, cioè, di come le cose siano migliorate fino ad ora.

Nei primi episodi del programma pare che siano già confermate le presenze di Davina McCall e Nicky Campbell, che nello show originale erano riuscite a riunire Kathleen Fraser Jackson con la madre che viveva in Canada e che non aveva mai conosciuto, e poi ancora con una sorella che viveva in Scozia seguita da un fratello nato dal loro stesso padre jamaicano che viveva a soltanto pochi chilometri da Londra. Non mancheranno anche gli ultimi aggiornamenti su Jason Tyler, che proprio grazie al programma era riuscito a ritrovare la sorella gemella Emma che non aveva mai conosciuto. Per il momento non sappiamo altro, ma vi aggiorneremo sicuramente non appena scopriremo di più.