Io e Te, Rosanna Lambertucci rivela a Pierluigi Diaco: "Sono entrata in Rai da raccomandata"

La conduttrice svela com'è riuscita ad entrare nell'azienda di servizio pubblico: "Da quel giorno non mi ha più aiutato nessuno"

Rosanna Lambertucci torna in Rai, ospite della puntata odierna di Io e Te. Intervistata da Pierluigi Diaco, la conduttrice e divulgatrice scientifica ha parlato della propria vita privata e ripercorso la carriera sin dalle origini, sostenuta dai filmati delle Teche. Passeggiando lungo il viale dei ricordi, Rosanna Lambertucci ha scelto di confessare alcuni lati del suo percorso professionale.

Dialogando con Diaco circa le etichette che la descrivono come un simbolo della Prima Repubblica, Rosanna Lambertucci ha sottolineato quanto si vivesse meglio in passato, cogliendo la palla al balzo per rivelare:

Sono entrata raccomandata, all'epoca c'era come direttore generale Ettore Bernabei. Il mio patrigno era il capo della Procura di Roma. Noi avevamo la nostra industria alimentare, ma io sentivo il bisogno di realizzarmi al di fuori della protezione familiare. "Preferirei tanto lavorare in Rai", gli dissi, senza pensare di finire in video. Avevo amici in Rai che lavoravano, dicevano che era un ambiente allegro. Entrai, e da quel giorno non mi ha più aiutato nessuno.

"Ha vinto il talento", le ha risposto Diaco, dopo averle fatto i complimenti per il coraggio e la sincerità delle sue parole. Rosanna Lambertucci ha poi ricordato i traguardi tagliati col suo programma di punta Più sani e più belli, in onda su Rai 1 dal 1982 al 1997. "Lo capisci perché una Rosanna Lambertucci non ha un posto in Rai?", si è chiesta retoricamente la conduttrice, sostenendo che un programma sul benessere e sulla sana alimentazione potrebbe avere oggi ancor più successo e credibilità che in passato.

Apparendo decisamente pronta a tornare in video sulla televisione di Stato, Rosanna Lambertucci ha infine ricevuto da Pierluigi Diaco l'invito ufficiale ad entrare nel cast di una potenziale nuova stagione di Io e Te, con una rubrica dedicata alla salute sul modello di Più sani e più belli. Nessuna raccomandazione stavolta, tranne quella di assumere qualche integratore vitaminico.

  • shares
  • Mail