Pago, professione concorrente: tre programmi in un anno, dai reality Mediaset a Tale e Quale Show

Temptation Island Vip, Grande Fratello Vip e ora il venerdì sera di Rai 1: Pago segna il tris in tv

Pago di soprannome, ma non di fatto. Almeno se si parla di programmi televisivi. Pacifico Settembre, cantautore salito alla ribalta nel 2005 col brano Parlo di te, è stato annunciato ufficialmente nel cast della nuova edizione di Tale e quale show. Con la partecipazione allo show condotto da Carlo Conti, Pago mette così a segno la terza presenza nel cast di un programma di prima serata in appena un anno.

Dopo aver vinto nel 2006 la terza edizione di Music Farm, a un anno dall'uscita del tormentone estivo, il cantante sparisce dai radar della televisione, ma anche dell'industria musicale, che non gli permette di ottenere il successo avuto col primo singolo. Di lui si legge sui magazine di cronaca rosa, soprattutto per via della sua tormentata relazione con la showgirl Miriana Trevisan. Poi, la storia con l'ex tronista di Uomini e donne Serena Enardu, con cui partecipa all'edizione 2019 di Temptation Island Vip. La prima serata di Canale 5 consente a Pago di farsi conoscere (e riconoscere) da milioni di telespettatori, testimoni della prima rottura fra lui e la compagna.

Col cuore infranto, Pago si aggiudica un posto anche nel cast del Grande Fratello Vip di Alfonso Signorini, a cui concorre con lo scopo di ricostruire dalle fondamenta la propria vita e la propria carriera. Un trampolino che fatica a rimbalzare per via dell'ingresso nella casa di Cinecittà dell'ex Serena, inizialmente respinta al televoto dal pubblico del reality show. La ritrovata armonia scarica Pago, che si allontana dalle dinamiche del gioco, rendendo nullo ogni pronostico sulla sua papabile vittoria. La pace fra i due ha le ore contate: uscito dalla trasmissione, Pago torna nuovamente single, deciso ad interrompere definitivamente la storia con la donna. Quale migliore modo per celebrare la fine di un fidanzamento complesso che partecipare ad un talent show come Tale e quale show, dove poter dimostrare il proprio talento canoro?

Tre spettacoli di peso in dodici mesi: una mossa che può risultare rischiosa per un professionista che sogna di tornare sui grandi palchi, chiamato ad esibire solo parzialmente in televisione la propria arte. Perché a Tale e quale si canta, ma soprattutto si imita e si fa show, come recita il nome completo della trasmissione. Che sia questa la vera nuova ambizione di Pago, ormai più volto tv che voce radiofonica? Fosse così, dato che non c'è tre senza quattro, un bel reboot di Stasera pago io non suonerebbe così male...

(crediti foto: Instagram)

  • shares
  • Mail