Extreme Makeover: Home Edition lascia le famiglie in difficoltà?

Le case, una volta rinnovate dal programma, sarebbero molto più costose da mantenere, e metterebbero le famiglie economicamente in difficoltà

Sarebbe scoppiato il caso sul web a proposito dell'ultima edizione dello storico programma Extreme Makeover: Home Edition, tornato in onda proprio quest'anno dopo ben 8 anni dalla sua ultima stagione trasmessa nel lontano 2012. Un vero e proprio reboot uguale nella forma ma innovativo e moderno nei contenuti, stavolta presentato dal conduttore e attore Tyler Fergurson e non più dallo storico volto del programma, Ty Pennington.

Ciò che tuttavia avrebbe insospettito i telespettatori sarebbe la news circolata in rete soltanto qualche settimana fa, a seguito delle lamentele di una delle famiglie inserite nell'ultima edizione del docu-reality. Secondo quanto riportato da Countryliving.com, infatti, la produzione di Extreme Makeover: Home Edition non pagherebbe i mutui alle famiglie alle quali rinnova a sorpresa la casa, lasciando di fatto ingenti spese da affrontare a nuclei famigliari di per sé già in difficoltà.

Come rivelato da Countryliving, inoltre, Extreme Makeover: Home Edition si occuperebbe sì di rendere le case delle famiglie inserite nello show più moderne ed innovative, ma così facendo le renderebbe anche di conseguenza molto più costose da mantenere per il futuro. Il vero problema sarebbe poi il mutuo, che a rinnovazione dell'abitazione ultimata aumenterebbe e non di poco, per il principio base secondo il quale una casa moderna e ristrutturata abbia maggiore valore di mercato e quindi costi di più. Insomma, un aiuto sicuramente importante quello offerto dal programma - che decide di migliorare e in certi casi addirittura rinnovare completamente abitazioni dapprima fortemente danneggiate e mal adeguate alle esigenze di chi le abita - ma anche un intervento capace di gravare economicamente sulle sole spalle delle famiglie, una volta terminato.

La bufera online è arrivata al punto da coinvolgere i diretti interessati, e nello specifico la produzione del programma, che per mettere a tacere le polemiche e per spiegare come stiano davvero le cose ha fatto intervenire il network Home & Garden TV in prima persona. La rete a Countryliving.com ha quindi dichiarato:

"Nel reboot di Extreme Makeover: Home Edition è nostra premura considerare con molta attenzione la situazione economica di ciascuna famiglia coinvolta. Ci assicuriamo che il risultato finale di ogni ristrutturazione soddisfi tutte le esigenze della famiglia stessa, ed empatizziamo con le funzionalità e con il design della casa che andiamo a rinnovare. Cerchiamo sempre il modo di rendere le spese di manutenzione il più basse possibili, e in alcuni episodi abbiamo anche deciso di trasformare delle case in abitazioni completamente green, per permettere il minor spreco di energia possibile. In alcuni casi, i nostri partners commerciali hanno anche proposto ottimi prestiti per aiutare i rispettivi proprietari di casa a coprire i costi delle proprie abitazioni, e questo in cambio è da considerarsi un aiuto concreto che offriamo alle famiglie per sopperire alle spese della loro nuova casa".

Quasi un'ammissione di colpe quella di HGTV, che confermerebbe quindi che le spese di manutenzione e del mutuo delle case una volta rinnovate aumenterebbero e non poco, ma che altresì si tutelerebbe dietro al fatto di offrire prestiti convenienti alle famiglie coinvolte nello show. Di fatto la polemica sembra però ultimata, non ci sarebbero state più altre lamentele da parte di altre famiglie coinvolte nel programma.

  • shares
  • Mail