Miss Italia 2020 si farà

Superata l’emergenza covid, l’81° edizione del concorso si svolgerà. Parla la patron Patrizia Mirigliani.

Miss Italia riuscirà a compiere la sua 81ma edizione? La risposta è sì, ce la farà. Patrizia Mirigliani, patron del concorso di bellezza più celebre dello stivale porta avanti il lavoro nonostante l’emergenza sanitaria che ha colpito anche il mondo dello spettacolo. Dunque appuntamento a settembre? No. Le date dello svolgimento della fase finale sono ancora in alto mare, ma la certezza è quella di poter eleggere la più bella d’Italia entro l’anno.

A spiegare come si svilupperà l’edizione 2020 è proprio Patrizia Mirigliani:

La situazione che abbiamo vissuto e stiamo ancora vivendo ci ha imposto un  cambio di scena e di data, che ci ha dato l’opportunità di sperimentarci con un modello di evento innovativo che si svilupperà anche sul digitale.

Dopo una prima fase di selezioni delle migliaia di candidate – poi bloccate per i motivi risaputi – da poco tempo l’organizzazione si è rimessa in moto:

Ora siamo pronti a ripartire, consapevoli delle difficoltà, ma con la freschezza che ci ha sempre contraddistinto, puntando a una bellezza ancora più autentica. Del resto – conclude – da quando nel 1946 Miss Italia ha assunto questo nome, il concorso non si è mai fermato e già allora la sua apparizione fu interpretata come uno dei segnali del ritorno alla normalità dell’Italia dopo la fine della guerra.

Ultime notizie su Miss Italia

Miss Italia è lo storico concorso di bellezza nato nel 1939, prima della seconda guerra mondiale, per geniale intuizione di un pubblicitario lombardo, Dino Villani.

Tutto su Miss Italia →