Il numero zero al posto della ‘o’. L’incomprensibile abitudine de La Vita in Diretta

La Vita in Diretta propone da mesi titoli con il numero zero al posto della ‘o’. L’anomalia fa capolino a fasi alterne, aspetto che incrementa ulteriormente il paradosso di un atteggiamento immotivato

Parliamo di dettagli, quasi impercettibili. Ma proprio perché tali, capire la loro provenienza diventa quasi un’ossessione. La questione, tanto banale quanto surreale, riguarda i crawl de La vita in diretta, utili ad indicare al pubblico a casa l’argomento che si sta affrontando.

Capita però che in alcune occasioni l’occhio dello spettatore venga distratto da una vera e propria stranezza, rappresentata dalla sostituzione di tutte le O contenute nella frase con il numero zero. E così ‘COVID’ diventa ‘C0VID’, ‘CORONAVIRUS’ si trasforma in ‘C0R0NAVIRUS’ e ‘AEROPORTO’ viene modificato in ‘AER0P0RT0’.

L’anomalia, che ha riguardato anche l’edizione invernale del programma, fa capolino a fasi alterne, aspetto che incrementa ulteriormente il paradosso di un atteggiamento immotivato. Ad amplificare la contraddizione ci ha pensato l’alternanza di ‘stili’ proposti all’interno di uno stesso servizio che vedeva il ping-pong tra inviati collegati dagli aeroporti di Linate e Fiumicino. In pochi secondi si è quindi volati da MILANO a FIUMICIN0.

Immaginando che la mano dalla regia sia sempre la stessa, viene da domandarsi il motivo di un comportamento che somiglia piuttosto ad un ‘trova le differenze’ mascherato. Sempre che il prossimo passo non sia quello di andare a stravolgere direttamente il titolo della trasmissione: L4 V1T4 1N D1R3TT4.

Ultime notizie su La vita in diretta

La vita in diretta è il rotocalco che presidia il daytime pomeridiano di RaiUno dal 2000, ma l'esperimento era iniziato su RaiDue nel 1994 con La cronaca in diretta di Alessandro Cecchi Paone, diventato nel 1995 L'Italia in diretta con Alda D'Eusanio.

Tutto su La vita in diretta →