• Tv

Dalla tv al cinema

Mentre gli States sfornano un J.J.Abrams a caso, noi italiani esportiamo ben altri personaggi, nell’ambito della fiction. Per la precisione: – Stefano Bettarini, barbiere in La nipote di Barbablù (potrebbe essere un filmaccio erotico all’italiana, ma non ne avranno la dignità trash. Il titolo però promette bene) – Elisabetta Canalis nel Decameron di Dino De

di

Un frame di Ius Primae Noctis, film del filone 'Decamerotico'Mentre gli States sfornano un J.J.Abrams a caso, noi italiani esportiamo ben altri personaggi, nell’ambito della fiction.
Per la precisione:
Stefano Bettarini, barbiere in La nipote di Barbablù (potrebbe essere un filmaccio erotico all’italiana, ma non ne avranno la dignità trash. Il titolo però promette bene)
Elisabetta Canalis nel Decameron di Dino De Laurentiis (qui il richiamo alla commedia scollacciata, pecoreccia e decamerotica c’è tutto. E chissà cosa direbbe Pasolini)
– le Lecciso, in una storia autobiografica (un film horror, non può essere nient’altro)
.