Nastri d’Argento in tv, su Rai Movie la premiazione in diretta

La cerimonia di premiazione dei Nastri d'Argento in diretta tv con Anna Ferzetti alla conduzione.

La 74esima edizione dei Nastri d'Argento riesce a celebrare la sua premiazione anche in tempi di COVID con tanto di diretta tv lunedì 6 luglio 2020 su Rai Movie (DTT, 24) dalle 21.10. Una vera e propria serata di gala ospitata dalle sale del Museo MAXXI a Roma con Anna Ferzetti a fare gli onori di casa e a condurre la serata che ritrova il live dopo anni di differita.

In una stagione che ha riscritto il calendario degli appuntamenti di settore e che ha visto la cerimonia dei David di Donatello come un miraggio in un periodo che sembrava insuperabile, la premiazione dei Nastri sembra voler guardare a un pizzico di (pseudo)normalità, che ci si augura si persegua con il massimo della sicurezza possibile.

In ogni caso la serata vedrà la consegna dei premi assegnati dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani ai film, agli attori e ai registi più rappresentativi della passata annata cinematografici. Già annunciati i premi speciali che vedono il Nastro d’Oro a Vittorio Storaro, il Nastro alla carriera a Toni Servillo e il Nastro dell’anno per “Volevo nascondermi” di Giorgio Diritti, che premia il regista, i produttori e il protagonista Elio Germano.


Intanto, rompendo il tradizionale embargo, Gabriele Muccino ha fatto sapere via social che il suo Gli anni più belli non ha avuto neanche un premio: cinquine a questo punto ridotte per scoprire quale sia il miglior film premiato tra Favolacce dei fratelli D’Innocenzo, Pinocchio di Matteo Garrone, Hammamet di Gianni Amelio e La Dea Fortuna di Ferzan Ozpetek con il film di Muccino già fuori. Nove (a questo punto) i candidati alla Migliore regia ovvero Pupi Avati, Cristina Comencini, Pietro Marcello, Mario Martone e Gabriele Salvatores in gara insieme ai registi candidati per il miglior film. Candidati come Migliore attore protagonista Pierfrancesco Favino (marito della conduttrice della serata, giusto per rinfrescare le parentele e neo membro dell'Academy che assegna gli Oscar), Luca Marinelli, Stefano Accorsi e Edoardo Leo in coppia per La Dea Fortuna, Francesco Di Leva per Il Sindaco del Rione Sanità e Kim Rossi Stuart per Gli anni più belli. Sul fronte femminile, in gara per la Migliore attrice protagonista Giovanna Mezzogiorno per Tornare, Micaela Ramazzotti (Gli anni più belli), Jasmine Trinca (La Dea Fortuna), Lunetta Savino (Rosa) e Lucia Sardo (Picciridda), mentre gli Attori non protagonisti sono Roberto Benigni (Pinocchio), Carlo Buccirosso (5 è il numero perfetto), Carlo Cecchi (Martin Eden), Massimiliano Gallo e Roberto De Francesco (Il Sindaco del Rione Sanità) e Massimo Popolizio (Il primo Natale - Il ladro di giorni). Infine, per restare tra i premi di punta, in gara come Miglioni attrici non protagoniste Barbara Chichiarelli (Favolacce), Matilde Gioli (Gli uomini d’oro), Valeria Golino (5 è il numero perfetto - Ritratto della giovane in fiamme), Benedetta Porcaroli (18 regali) e Alba Rohrwacher (Magari).

L'appuntamento, quindi, è per il prime time: per tutte le nomination vi rimandiamo a Cineblog.

  • shares
  • Mail