Linea Verde Tour al via su Rai 1, il ‘branded content’ delle bellezze d’Italia

Il doppio appuntamento con Linea Verde del sabato mattina si veste d’estate.

L’intento promozionale di Linea Verde Tour è chiaro, la collaborazione con gli Enti pubblici dichiarata, la volontà di raccontare la bellezza dei dettagli, degli angoli nascosti, dei luoghi meno battuti d’Italia c’è tutta. E l’operazione riesce, grazie a una confezione curata, una conduzione che non cannibalizza ma accompagna il racconto e che si affida a testimonial eccellenti. Questa prima puntata ha visto protagoniste del territorio prevalentemente due grandi sportive come Isolde Kostner e Maria Canins, ha raccontato il gusto con l’esperienza dello chef stellato Norbert Niederkofler, ha esplorato l’artigianato locale senza concedersi al folklore, cifra sempre in agguato ma che Linea Verde Tour dimostra di aver consapevolmente scelto di ignorare. Anzi, la tendenza ad alzare il livello appare ancora più chiara nel segmento Radici, di cui si siamo occupati a parte.

Una staffetta tra luoghi e aspetti del territorio equamente divisa per temi e conduttori: una vera e propria rotazione, ordinata e sequenziale (senza lanci, stacchetti, reminder, anticipazioni che ormai finiscono solo per confondere) di argomenti, aspetti e conduzione. Parte Quaranta, segue Giulia Capocchi e chiude Peppone, cui è sempre affidata la nota più leggera ma fortunatamente senza macchiettismi che in questo concept sarebbero davvero indigesti.

La mezz’oretta di scoperta delle bellezze nascoste d’Italia funziona. E in una stagione come questa, in cui si cercano angoli tranquilli del nostro Paese per trascorrere qualche giorno lontano dalla minaccia della pandemia, queste ‘pillole’ esplorative fanno bene. Soprattutto perché fatte bene.

Linea Verde Tour su Rai 1, prima puntata in diretta

[live_placement]

Linea Verde Tour al via su Rai 1, anticipazioni prima puntata

Doppio appuntamento il sabato con Linea Verde su Rai 1: alle 11.55 si va in giro per l’Italia con Linea Verde Tour con Federico Quaranta, Giulia Capocchi e Peppone alla ricerca di particolari inediti delle più belle regioni italiane. Protagonista della prima puntata la provincia autonoma di Bolzano e i suoi panorami, una natura ancora intatta, un vero e proprio paradiso. Ed ancora l’enogastronomia altoatesina che risente piacevolmente dell’influsso della cultura tedesca e italiana. Linea Verde Tour è un progetto realizzato in collaborazione con RaiCom, che nasce con l’intenzione di dare alle Regioni uno spazio narrativo per raccontare in profondità territori ricchi di storia e tradizioni, miti e leggende. La regia è firmata da Gian Marco Mori e Andrea Rovetta.

A seguire debutta Linea Verde Radici, con il solo Federico Quaranta. Ma procediamo con ordine e partiamo dal live e dal commento della prima puntata di Linea Verde Tour Estate 2020 su TvBlog.