Skin Tight: il paziente da 130 chili di pelle

Il giovane, dopo un forte dimagrimento, era arrivato a superare i 130 chili di pelle in eccesso. Grazie al programma è riuscito a riacquistare una forma fisica normale

Si chiama Cody Key ed è probabilmente tra i pazienti più discussi del nuovo format Skin Tight - La mia nuova pelle, docu-reality che non racconta del percorso di dimagrimento di alcuni pazienti gravemente obesi, ma bensì delle operazioni di ricostruzione e di rimozione della pelle che molti di questi sono costretti a subire per poter tornare ad una vita normale.

Ed è proprio così che entra in gioco Cody, giovane originario dell'Alabama capace di farsi rimuovere più di 130 chilogrammi di pelle dopo aver perso davvero molto peso cercando di salvarsi in extremis da una morte certa. Come raccontato dal portale online Al.com, infatti, Cody, originario di Tuscaloosa, che originariamente pesava quasi 300 chili, sarebbe riuscito a trasformare completamente il suo fisico e la sua linea grazie ad un importante dimagrimento prima - e ad un'operazione chirurgica di grande successo poi:

"Sono sempre stato molto auto-ironico, muovevo velocemente le mie braccia per farle ridere della mia pelle molle in eccesso, che mi arrivava fino  a giù giù giù, quasi ai piedi. Quella stessa persona, quel Cody auto-ironico, però, piano piano ha iniziato a scomparire, lasciando spazio ad una personalità triste e insoddisfatta come mai prima".

Cody

si sarebbe quindi rivolto al programma, Skin Tight, nella speranza di poter finalmente rimuovere la sua tanta pelle in eccesso, recuperando così un aspetto normale. Il ragazzo, ha inoltre raccontato di essere stato obbligato, per molto tempo, ad indossare busti e panciere da donna per contenere la sua pelle in eccesso quando usciva di casa: "Non mi sentivo sereno ad uscire senza. Ho anche pensato di iniziare ad indossare il reggiseno perché il mio petto aveva troppa pelle che cadeva e si muoveva ovunque".

In ultimo, i problemi di Cody si sono anche evoluti negativamente quando il ragazzo ha deciso di cercare di rassodare il suo corpo in palestra:

"Le persone mi vedevano e si allontanavano. Credo che si domandassero: 'Perché si rivolge ad un Personal Trainer? Non nota il fisico che ha? Non gli serve la palestra ma un medico'. Io ce l'ho messa tutta per impegnarmi da solo e perdere la pelle in eccesso che avevo, ma a certi livelli solo la chirurgia estetica può darti una mano".

Cody

è stato quindi reso partecipe del programma, e grazie ad un'impegnativa operazione durata più di 4 ore è riuscito a perdere ben 130 chili di pelle.

  • shares
  • Mail