Il Segreto, in attesa del finale Canale 5 ripropone la storia di Pepa e Tristan

Canale 5, dal 22 giugno, riproporrà i primi episodi de Il Segreto, quelli con protagonisti Pepa e Tristan, in attesa di mandare in onda le puntate finali della soap spagnola

Si può definire l'ultima pausa prima del gran finale, quella che Canale 5 ha in serbo per i fan de Il Segreto: a partire da lunedì prossimo, 22 giugno 2020, la soap opera andrà sì in onda dalle 15:30, ma con le repliche. E non saranno delle repliche qualsiasi, ma quelle degli esordi della soap, risalenti al 2011 in Spagna (al 2013 in Italia).

In altre parole, Canale 5 ha deciso di tenere compagnia al pubblico con la storia dell'amore tra Pepa (Megan Montaner) e Tristan (Álex Gadea), contrastato da donna Francisca (María Bouzas) e che ha reso, anni fa, Il Segreto un piccolo caso televisivo.

Non è la prima volta che Canale 5 si affida alle origini della soap spagnola per riempire il proprio palinsesto: sei anni fa realizzò due speciali in prima serata dedicati proprio a Pepa e Tristan, in occasione dell'atteso episodio delle loro nozze; altri speciali, invece, furono dedicati agli altri personaggi femminili della serie ed alla storia di Pepa.

Le repliche in onda da lunedì, però, serviranno anche come una sorta di operazione nostalgia, dal momento che, quando Il Segreto tornerà con i nuovi episodi (con tutta probabilità a settembre, quando ripartirà l'intero daytime delle rete), saranno gli ultimi prima della conclusione della serie.

Annunciata il febbraio scorso, infatti, Il Segreto si è concluso il 20 maggio su Antena 3, con una puntata andata in onda in prima serata. Non sono ancora chiari i piani di Canale 5 a riguardo: Il Segreto potrebbe finire là dove è stato trasmesso per la maggior parte del tempo, oppure trovare anche da noi una collocazione differente e, perché no, un qualche speciale ad esso dedicato.

Intanto, il pubblico potrà godersi le repliche, anticipate da Daydreamer-Le ali del sogno che, così come i suoi predecessori negli anni scorsi, sta ottenendo ottimi riscontri di pubblico. Un pubblico che è già molto affezionato ai protagonisti, tanto da chiedersi come mai Mediaset abbia preferito proporre le repliche de Il Segreto invece che allungare l'appuntamento con la serie turca (su Instagram una pagina dedicata chiede ai fan di inoltrare questa domanda a Mediaset): ma evidentemente, per ora, l'idea è quella di non giocarsi subito tutti gli episodi di Daydreamer e fare in modo che possa tenere compagnia al pubblico per tutta l'estate.

  • shares
  • Mail