Paolo del Debbio: "Non mi rompete i cog****i" ma non si accorge di essere in onda (VIDEO)

A "Dritto e Rovescio" il conduttore e giornalista non si rende conto di avere il microfono aperto, la gaffe è servita.

Gaffe di Paolo del Debbio nella puntata di Dritto e Rovescio di stasera, 11 giugno 2020. Il conduttore e giornalista lancia il breaking show (lo stop pubblicitario della durata di un minuto, ndr). Durante i pochi secondi di 'nero' che separano la fine del minuto pubblicitario dalla ripresa del programma si sentono delle voci fuori microfono (probabilmente autori) che si accordano con del Debbio e lo si capisce dall'inquadratura totale dello studio, dalla quale si scorgono due persone che camminano per tornare dietro le quinte.

Il microfono del giornalista è aperto, ma non si accorge che il minuto di pausa è terminato, così va in onda lo scambio di battute "Va bene, va bene - dice - va benissimo così", passa qualche secondo e come un fulmine a ciel sereno arriva un dritto e chiaro (non rovescio) "Non mi rompete i co*****i". La regia allarmata urla "Sei in onda Paolo!" accorgendosi che la frase effettivamente è andata in onda.

"Eccomi qua" risponde del Debbio senza accennare niente della gaffe, bensì riprendendo il filo lasciato poco più di 60 secondi prima, come se nulla fosse accaduto.

Non è il primo episodio in cui il giornalista parla in questi termini, già nella puntata dello scorso 23 aprile si rivolse rabbioso alla regia senza usare eufemismi: "Sembrate rincoglioniti, venite voi a fare la trasmissione" ma in quel caso a far infuriare del Debbio furono i collegamenti saltati.

  • shares
  • Mail