Paolo Bonolis: “Le repliche di Ciao Darwin e Avanti un altro sono un fenomeno buffo”

E sul ritorno de Il senso della vita: “Mi è piaciuto farlo, ma la rete ha fatto le sue scelte”.

Paolo Bonolis anche da ‘fermo’ continua a far germogliare risultati positivi a Canale 5. Il suo Avanti un altro verrà trasmesso in barba alla stagione estiva con le repliche fino a fine luglio come abbiamo avuto modo di rendervi conto.

Anche Ciao Darwin prosegue come un treno ma il suo viaggio è percorso al contrario: Canale 5 in piena emergenza pandemica si è ritrovata con un palinsesto da incerottare e per non perdersi d’animo ha ritirato fuori l’artiglieria pesante inserendo le repliche di Ciao Darwin 8 prima, e dell’edizione numero 7 poi, con risultati d’ascolto importanti.

Ricorderete pure che nella primissima fase delle repliche, la mossa di rete – avvenuta senza preavviso – aveva suscitato una certa irritazione da parte del conduttore, risentimento che piano piano è andato affievolendosi come i tagli che si rimarginano indolore, dati alla mano.

Il preambolo ci porta all’intervista di Paolo Bonolis rilasciata a La stampa nella quale torna a parlare della riproposizione delle puntate dei suoi programmi, senza tralasciare un retrogusto sarcastico:

Stanno facendo ottimi ascolti tant’è che aumentano. Dato che mandano le stagioni a ritroso, si assiste a questo fenomeno buffo che ringiovanisco ogni giorno un po’, alla maniera del Benjamin Button del film. Di questo passo arriveranno le repliche di Bim bum bam (ci sono state qualche mese fa in prima serata su Mediaset Extra, ndr) e – se ci fosse – del filmino della mia nascita.

Il conduttore aggiunge che al momento non è in programma una nona edizione di Ciao Darwin, al contrario di Avanti un altro che ha ancora in serbo circa 50 puntate inedite di quest’ultima stagione.

Dovevamo registrare una nuova stagione in autunno. Ora non si sa. Ma quando la faremo sarà nel pieno rispetto delle regole sanitarie del momento. Inevitabilmente qualcosa cambierà anche nel programma.

E Il senso della vita? Quante volte abbiamo sentito parlare di un suo ritorno imminente. Un progetto mai tornato in auge dopo la sua ultima edizione del 2011 per un motivo ben preciso, ed è lo stesso Bonolis a chiarirlo:

Non vorrei diventasse un’ossessione. E’ piaciuto a me farlo e al pubblico vederlo. Ma c’erano ragioni economiche che, come programma per la seconda serata (che ormai è notte fonda), lo rendevano non profittevole. La rete ha fatto le sue scelte. 

Bonolis continua comunque a condurre un programma web per la SDL Tv, casa di produzione delle sue trasmissioni. Si tratta de La stanza del medico che, come fa capire il titolo stesso, è un format dedicato a tematiche mediche:

Lo ha ideato e prodotto mia moglie Sonia Bruganelli. Non avevo nulla da fare e mi ha chiesto se volevo darle una mano a divulgarlo.

Insomma, non si rimane mai con le mani in mano.

 

 

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Paolo Bonolis

Paolo Bonolis è uno dei più famosi conduttori televisivi italiani.

Tutto su Paolo Bonolis →