2 Giugno in tv, la Festa della Repubblica si fa intima e solidale

L'omaggio di Mattarella a Codogno e la serata Non Mollare Mai per la CRI tra gli appuntamenti di Rai 1.

La Festa della Repubblica del 2 giugno 2020 mette da parte parate militari e civili in virtù delle norme anti-assembramento e si fa più simbolica e solidale. La Rai come sempre seguirà i momenti istituzionali, oltre a ospitare in prime time una serata-evento condotta da Alex Zanardi per raccogliere fondi a sostegno della Croce Rossa Italiana.

Ma vediamo nel dettaglio il programma televisivo delle celebrazioni per il 2 Giugno in questa Festa della Repubblica ai tempi del Coronavirus.

Lunedì 1° giugno all'insegna della musica


Il primo momento istituzionale è fissato per oggi, lunedì 1° giugno, alle 18.45 con il Concerto per la Festa della Repubblica, in onda in diretta su Rai1 e Radio3 dai Giardini del Quirinale. Sul podio il M° Daniele Gatti che dirige l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma in un programma per soli strumenti ad arco che alterna autori italiani e repertorio musicale europeo. In platea (ridottissima) il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha voluto dedicare il concerto alle vittime del Covid-19.

Martedì 2 giugno: Mattarella a Codogno, Grigolo all'Arena di Verona, Zanardi in prime time


All'insegna della memoria anche il programma ufficiale delle celebrazioni del 2 giugno.

In mattinata, intorno alle 9.00, il Presidente Mattarella deporrà una corona di fiori dall’Altare della Patria, seguito in diretta da uno speciale Tg1-UnoMattina. Previsto in quel momento il volo delle Frecce tricolore.  Da qui il Presidente volerà alla volta di Codogno, luogo simbolo della pandemia in Italia.

Tutti i principali programmi a striscia del daytime delle reti generaliste dedicheranno momenti alla Festa della Repubblica. Tra gli altri appuntamenti speciali live, da segnalare alle 15.50 su Rai 1 Speciale Camera “2 Giugno”, a cura di Rai Parlamento, per raccontare da questa location speciale come si vive la ricorrenza nazionale in un Paese ancora alle prese con l’emergenza coronavirus.

Momento speciale anche alle 20.35 con il tenore Vittorio Grigolo che canterà l’Inno italiano in una emozionante esibizione dall’Arena di Verona subito dopo il Tg1. In prima serata sempre su Rai1, poi, è il momento di Non mollare mai, la serata-evento condotta da Alex Zanardi per raccontare storie di sport e di Italia per raccogliere fondi per la CRI. Gli appuntamenti dedicati si chiuderanno a mezzanotte con una puntata speciale di Porta a Porta interamente dedicata alla Festa della Repubblica.

Ampia pagina a tema anche su RaiPlay che dalle Teche Rai ripropone i tre documentari del ciclo "Nascita della Repubblica", realizzati nel 1971 in occasione del 25 anniversario della Repubblica da tre grandi del cinema e della televisione, Sandro Bolchi, l'allora emergente Ermanno Olmi e Vittorio De Sica, qui in una delle sue rare regie televisive.


Sky Arte ci porta Dentro il Quirinale


Un regalo per la Festa della Repubblica, e degli italiani, arriva da Sky Arte che alle 21.15 del 2 giugno trasmette il doc Dentro il Quirinale - Il Palazzo degli Italiani, un viaggio esclusivo all’interno della sede della Presidenza della Repubblica attraverso un racconto originale che ne rappresenta la vita quotidiana ai più sconosciuta. Il doc, prodotto da Sky Arte in collaborazione con Anele, ha la voce narrante di Francesco Pannofino e porta i telespettatori tra le bellezze del palazzo del Quirinale, ma anche nella sua vita quotidiana, grazie alle interviste di chi ci lavora, dai custodi ai capi del cerimoniale.

Una sorta di 'Downton Abbey' che racconta tutto quello che non si vede del lavorio non solo simbolico, ma di importante valore istituzionale e politico per lo più misconosciuto - se non volutamente ignorato da chi evidentemente non ha una gran cultura istituzionale. Un racconto originale che descrive un’intera giornata dall’alba al tramonto. Dando corpo e voce ad alcune delle figure che lavorano al suo interno, saranno raccontate le segrete, piccole liturgie del Palazzo e saranno mostrati alcuni dei suoi aspetti più inediti, attraverso guide d’eccezione: le maestranze del Quirinale.

E' l'occasione per conoscere i corazzieri e il loro addestramento, per osservare da vicino le opere d'arte conservate e visitabili del Quirinale, la cura nella conservazione degli arazzi e della collezione di orologi, ma anche capire qualcosa di più della gestione della cucina con lo chef Fabrizio Boca e per visitare i Giardini del Quirinale con il curatore degli arredi floreali.

DENTRO IL QUIRINALE – Il Palazzo degli Italiani è una co-produzione Anele e Sky Arte, prodotto da Gloria Giorgianni, con la regia di Maria Tilli, con la voce narrante di Francesco Pannofino ed è stato realizzato con la gentile collaborazione dell’Ufficio Comunicazione del Quirinale.

Un regalo è un regalo e quindi sarà visibile alle 21.15 su Sky Arte (ai canali 120 e 400), ma sarà anche disponibile free dalle 8 del mattino - e per 48 ore - in streaming gratuito sul sito di Sky Arte e sul video portale di Sky.

 

  • shares
  • Mail