Vivi e lascia vivere, anticipazioni ultima puntata

Le anticipazioni dell'ultima puntata di Vivi e lascia vivere, la fiction di Raiuno con Elena Sofia Ricci nei panni di una donna che reinventa la propria vita ed apre un'attività di street food a Napoli

Da donna tradita e sola ad imprenditrice pronta a tutto pur di difendere la propria attività: il percorso di Laura (Elena Sofia Ricci), protagonista di Vivi e lascia vivere, non si è ancora concluso. Nell'ultima puntata, in onda questa sera, giovedì 28 maggio 2020, alle 21:25 su Raiuno, la protagonista della fiction di Pappi Corsicato è divisa tra la propria famiglia, l'amore ed il lavoro.

Vivi e lascia vivere, l'ultima puntata


Nel primo episodio, "La minaccia", tutta la famiglia di Laura è in ospedale, preoccupata per le condizioni di Giovanni (Giampiero De Concilio), investito all'uscita della festa di Sara (Irene Casagrande), sorpreso mentre baciava il fratello di lei, Luca (Matteo Oscar Giuggioli).

Anche Toni (Massimo Ghini) viene a sapere delle condizioni del ragazzo e, sebbene sia nascosto per sfuggire a chi ha attentato alla sua vita, decide di rischiare e di andare a trovarlo. Renato (Antonio Gerardi) decide invece di ripartire per Tenerife, dove lo aspetta la compagna con il figlio, mentre Laura riceva una spaventosa minaccia.

Nel secondo episodio, "L'addio", l'attività avviata dalla protagonista è a rischio. L'unica soluzione sembrerebbe vendere, ma né Laura né le sue amiche vogliono rinunciare al sartù servito come street food, che le ha fatte rinascere anche come donne.

Paradossalmente, quella che ha più paura è proprio Laura, che fino ad ora si è rivelata essere la più coraggiosa: ma temendo per il proprio futuro e quello dei suoi figli, decide di cedere al ricatto e fare ciò che le viene chiesto. Ma per lei c'è ancora una sorpresa.

Vivi e lascia vivere, streaming


E' possibile vedere Vivi e lascia vivere in streaming sul sito ufficiale della Rai e sull'app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani sarà possibile vederlo in Guida Tv/Replay.

Vivi e lascia vivere, second screen


Si può commentare Vivi e lascia vivere su Twitter, utilizzando l'hashtag #ViviELasciaVivere.

  • shares
  • Mail