• Tv

Abc, altre otto serie tv rinnovate per il 2020-21; in arrivo due novità

La Abc ha annunciato il rinnovo di otto serie tv, che si aggiungo a quelle precedentemente rinnovate, ma ha anche annunciato due novità

Anche la Abc, sebbene non abbia ancora annunciato il palinsesto della prossima stagione (cosa che dovrebbe avvenire il prossimo mese), annuncia le sua prime grandi mosse in termini di rinnovi e cancellazioni. Così, nella giornata di giovedì, il network del gruppo Disney ha dato il via libera a nuove stagioni di ben otto serie tv, che si aggiungono a quelle precedentemente rinnovate.

Ma andiamo con ordine: la Abc nelle ore scorse ha rinnovato American Housewife (quinta stagione), black-ish (settima stagione), il suo spin-off mixed-ish (seconda stagione), The Conners (terza stagione), The Goldbergs (ottava stagione), A Million Little Things (terza stagione), The Rookie (terza stagione) e Stumptown (seconda stagione).

Rinnovi che, come detto, si aggiungono agli show il cui ritorno era già stato confermato, come quello di Grey’s anatomy, che avrà una diciassettesima stagione (all’interno di un rinnovo biennale), il suo spin-off Station 19 (quarta stagione) e The Good Doctor (quarta stagione). Rivedremo, inoltre, gli unscripted show di successo della rete, ovvero The Bachelor, Dancing With The Stars e Shark Tank, così come il revival di Chi vuol essere milionario ed il magazine 20/20.

Sul fronte cancellazioni, invece, non sono mancate le sorprese: se il fatto che Emergence non avrà una seconda stagione sembrava altamente probabile a causa degli ascolti poco soddisfacenti che ha ottenuto, ha più sorpreso la decisione di cancellare le comedy Bless This Mess, Single Parents e Schooled (quest’ultimo spin-off di The Goldbergs), tutte alla seconda stagione.

Ma non è tutto: la Abc ha anche annunciato due nuove serie tv, in arrivo nella prossima stagione. Una è Big Sky, dalla mente di David E. Kelley (a cui si devono Ally McBeal, The Practice e Big Little Lies). La serie è in realtà l’adattamento di “The Highway”, primo romanzo di C.J. Box che apre la saga letteraria di Cassie Dewell. Nello show il personaggio sarà interpretato da Kylie Bunbury: una detective privata che, insieme al collega Cody Hoyt (Ryan Phillippe) indaga sul rapimento di due sorelle da parte di un autista di camion in Montana. Insieme all’ex poliziotta Jenny Hoyt (Katheryn Winnick), ex moglie di Cody, Cassie dovrà correre contro il tempo quando scoprirà che le due ragazze non sono state le uniche ad essere sparite.

L’altra, invece, è la comedy multicamera Call Your Mother, creata da Kari Lizer, già dietro La complicata vita di Christine. Protagonista sarà Kyra Sedgwick nei panni di Jean Raines, una madre che vive la “sindrome del nido vuoto” da quando i figli si sono trasferiti a chilometri di distanza da lei. Convinta che il suo posto sia con la sua famiglia, decide quindi di raggiungerli: per i figli, dopo la sorpresa, ci sarà anche la consapevolezza di aver ancora bisogno di loro madre più di quanto non pensino.

“In un momento in cui siamo fisicamente divisi e condividiamo esperienze più che mai, questi show saranno realizzati con la strategia che ci ha resi il network numero uno in questa stagione, ovvero unire la gente, creare momenti culturali e creare contenuti che intrattengano ed ispirino generazioni e pubblico”, ha detto la presidente della Abc Karey Burke.