Netflix annuncia l'adattamento de La vita bugiarda degli adulti di Elena Ferrante (Video)

Netflix realizzerà l'adattamento de La vita bugiarda degli adulti di Elena Ferrante, autrice della saga de L'Amica Geniale, romanzo ambientato a Napoli e con protagonista un'adolescente

Da Elena e Lila a Giovanna, dalla Napoli degli anni Cinquanta e Sessanta a quella degli anni Novanta. In mezzo, un nuovo racconto di una giovane protagonista femminile che conquisterà, dopo i lettori, anche gli spettatori. Questa volta, però, quelli di Netflix: è stata la piattaforma di streaming on demand ad aggiudicarsi l'adattamento de La vita bugiarda degli adulti, l'ultimo romanzo dell'autrice de L'Amica Geniale. Edito da E/O ed uscito il 7 novembre scorso, il libro a settembre sarà pubblicato in 25 Paesi nel mondo, anche in versione ebook.

La vita bugiarda degli adulti è la storia di Giovanna e del suo passaggio da un'infanzia sicura e protetta ad un'adolescenza ricca di dubbi e paure. A marcare questo passaggio, una frase pronunciata dal padre alla madre della protagonista:

"Due anni prima di andarsene di casa mio padre disse a mia madre che ero molto brutta".

Da lì, Giovanna inizia a vedersi con occhi differenti, ma soprattutto cresce in lei la curiosità di conoscere la zia Vittoria, sorella del padre, a cui -secondo il genitore- la ragazza somiglierebbe molto. Giovanna attraversa Napoli, partendo dal Rione Alto e passando per via Foria, Corso Garibaldi, via del Macello, il Piano e via del Pascone. Un passaggio da una Napoli di sopra e dalla sua maschera fine ad una Napoli di sotto ed alla sua finta trivialità. L'incontro con zia Vittoria non sarà quello che Giovanna aveva immaginato, mettendola davanti a nuove rivelazioni ed a reinventarsi.

Dietro l'adattamento per il piccolo schermo de La vita bugiarda degli altri ci sarà la Fandango, già tra i co-produttori della saga televisiva de L'Amica Geniale (la cui terza stagione è da poco stata confermata). "Siamo molto felici di continuare a raccontare il mondo di Elena Ferrante", ha dichiarato Domenico Procacci, fondatore della casa di produzione. "La Vita Bugiarda Degli Adulti, edito dagli amici di E/O, di quel mondo narra un'altra parte, vicina ma diversa. Sarà una bella avventura e siamo contenti di affrontarla con Netflix, con cui abbiamo ormai un rapporto forte e consolidato".

"I libri di Elena Ferrante hanno ispirato e affascinato i lettori in Italia e nel mondo", aggiunge Felipe Tewes, Director of Local Language Original Series Netflix, "e siamo entusiasti di portare la sua ultima opera sugli schermi del nostro pubblico globale. Siamo inoltre felici di proseguire la nostra collaborazione con Fandango e di continuare a investire in storie 'made in Italy' uniche che crediamo possano essere apprezzate in Italia e in tutto il mondo".

La serie tv è in fase di sviluppo, ma Netflix ha voluto annunciarla anche tramite un breve video in cui Emma Marrone legge le prime frasi del romanzo, e che potete vedere in alto.

  • shares
  • Mail