• Tv

American Horror Story, arriva lo spin-off

Ryan Murphy su Instagram ha annunciato American Horror Stories, spin-off di American Horror Story, composto da episodi con racconti differenti ciascuno

L’universo di American Horror Story, già vasto di suo grazie all’infinità di possibilità che offre il format antologico, si espande ancora di più. Nelle ore scorse Ryan Murphy, prolifico creatore e produttore dello show che quest’anno arriva a quota dieci stagioni, ha infatti annunciato la realizzazione di uno spin-off: American Horror Stories.

Poche le informazioni a disposizione, ma l’idea di quello che sarà American Horror Stories (che sarà destinato, come la serie originale, ad Fx) è già ben chiara. La serie tv non abbandonerà lo spirito antologico, ma racconterà più storie nell’arco di una stagione, riservando un racconto differente per ogni episodio.

In una stagione, quindi, ci saranno più personaggi, più storie, più colpi di scena, sempre però nello stile di AHS e di Murphy. Come detto, è stato quest’ultimo ad annunciare la novità con un post su Instagram che ritraeva una riunione tramite Zoom degli attori principali di American Horror Story.

“Abbiamo ricordato i bei tempi”, scrive l’autore, “[abbiamo parlato] dello spin-off American Horror Stories (episodi da un’ora), di quando inizieremo a girare la prossima stagione della serie madre, e di altre cose che non posso dire. E’ stato molto divertente e sono contento che ci siamo visti. Mi mancano tutti!”.

A proposito di American Horror Story, anche la produzione della decima stagione, che sarebbe dovuta partire questo mese, è stata bloccata a causa della pandemia. Il che è un problema per la trama stessa, dal momento che, su ammissione dello stesso Murphy, sarà ambientata in un periodo specifico dell’anno (da quel che si sa, la location dovrebbe essere una spiaggia).

“E’ una stagione che dipende dal clima”, aveva detto a The Wrap. “Quindi non so cosa faremo. Non so se daremo la precedenza al tema di un’altra stagione o se aspetteremo l’anno prossimo per girare questa”. La decima stagione, ancora senza titolo, vedrà nel cast alcuni veterani, come Evan Peters, Sarah Paulson, Kathy Bates e Lily Rabe, a cui si aggiungerà la new entry Macaulay Culkin. Murphy aveva anche anticipato che rivedremo l’“uomo di lattice”, personaggio già visto nella prima ed ottava stagione.