Fame d'amore, su Rai 3 Francesca Fialdini esplora i disturbi alimentari

Fame d'amore, una docuserie in 4 puntate nella seconda serata di Rai 3.

Debutta questa sera, lunedì 11 maggio, Fame d'amore, docuserie in quattro puntate in onda dalle 23.15 su Rai 3. Prodotta in collaborazione con Ballandi, la serie cerca di raccontare le storie di chi soffre di disturbi alimentari: un fenomeno che colpisce soprattutto i teenagers e che si manifesta in tanti modi diversi, dall'anoressia alla bulimia, senza dimenticare varie forme di dipendenze.

I disturbi alimentari sono sempre molto difficili da esplorare: Fame d'amore - che ha nel titolo la chiave di lettura - ci prova con Francesca Fialdini che raccoglie storie e testimonianze in due comunità dedicate: un modo per guardare le storie protagoniste da più punti di vista diversi, da quello degli operatori delle comunità alle famiglie, oltre che da quello di chi combatte ogni giorno principalmente con se stesso. L'obiettivo è quello di documentare tutte le fasi del percorso di recupero e di guarigione, nella speranza che possa aiutare anche qualcuno a casa.

Fame d’Amore è un programma di Andrea Casadio scritto con Mariano Cirino e con la consulenza di Stefania Colletta e Maria Sorrentino; la consulenza scientifica è di Laura Dalla Ragione e Leonardo Mendolicchio, mentre la regia è di Andrea Casadio.

  • shares
  • Mail