Storie di Luce, il nuovo format di HGTV

Il nuovo format HGTV vuole raccontare l'importanza della luce all'interno della abitazioni di 10 progettisti e proprietari italiani

C'è un nuovo arrivato in casa Home & Garden Tv, o per lo meno così sembrerebbe vista la sua rinnovata programmazione. Stiamo parlando del nuovo format Storie di Luce, prodotto da VELUX e in onda dal 4 maggio alle 18:10 e alle 21:00, che come obiettivo ha quello di raccontare l'importanza della luminosità - e quindi della luce - all'interno delle nostre case. In collaborazione con Discovery Media, la nuova serie tv di HGTV, partita il 4 maggio e in onda fino al prossimo 29 maggio, in prima visione assoluta, rende a tutti gli effetti protagonista lei; la luce naturale, capace di diventare fondamento di dieci progetti immobiliari che vanno a divincolarsi tra le modalità di vivere l'ambiente di casa e il territorio italiano.

Come raccontato dal portale online di VELUX, infatti, Storie di luce - passando dal web alla televisione - interpella i progettisti e i proprietari di dieci case lussuose che racconteranno, di episodio in episodio, del fondamentale ruolo della luce naturale nelle proprie vite come nel lavoro:

"In Storie di Luce c'è tutto: l'eleganza milanese, il rifugio sui colli bolognesi, la natura protagonista sull'altopiano di Asiago, e ancora la luce di una inusuale abitazione romana, la quiete dei Colli Euganei, il mare e il vento della Sicilia, il rifugio ricco di verde alle porte della grande città".

Una serie, Storie di Luce, arricchita da un importante lavoro di pre-produzione che oltre a selezionare diverse abitazioni si è anche concentrato su 10 località italiane per cucire su misura un progetto televisivo che la stessa VELUX definisce "dall'approccio observational e documentaristico".

I primi episodi sono già stati trasmessi nei giorni scorsi. Storie di Luce proseguirà in rotazione fino al 29 maggio, per una totalità di 10 puntate. Domenica 17 e domenica 24 maggio, alle ore 11:00, inoltre, verranno trasmessi due Speciali della durata di 30 minuti. Il programma è già in rotazione anche su Nove.

 

  • shares
  • Mail