Ncis, Fbi, Blue Bloods: la Cbs rinnova 19 serie tv

La Cbs ha annunciato il rinnovo di diciannove serie tv in una sola giornata. Tra queste, le serie del mondo Ncis, Fbi ed il suo spin-off, Blue Blood, MacGyver, Magnum P.I. ed All Rise

Pandemia o no, le care vecchie abitudini della Cbs non passano. Il network, anche quest'anno, ha infatti annunciato il rinnovo in massa di ben diciannove serie tv, sedici delle quali hanno ricevuto la notizia nella giornata di ieri. Rinnovi che garantiscono alla Cbs di avere già abbastanza chiaro il palinsesto del prossimo autunno.

Iniziamo dal mondo Ncis: rinnovate sia la serie originale (diciottesima stagione), che resta tra gli show più visti negli Stati Uniti, che gli spin-off Ncis: Los Angeles (dodicesima stagione) ed Ncis: New Orleans (settima stagione). Rivedremo anche Fbi, che tornerà con una terza stagione, e la serie derivata Fbi: Most Wanted (seconda stagione).

Le serie d'azione continueranno ad intrattenere il pubblico della Cbs anche con Seal Team e S.W.A.T (quarta stagione per entrambi), il reboot di MacGyver (quinta stagione) e quello di Magnum P.I. (terza stagione). La quota legal drama sarà invece garantita da All Rise, che ha di recente mandato in onda una puntata ambientata ai tempi del distanziamento sociale e che avrà una seconda stagione.

Undicesima stagione per Blue Bloods, diventata ormai una colonna del venerdì sera della rete; Bull avrà una quinta stagione. Sul fronte comedy, seconda stagione per Bob ♥ Abishola, creata da Chuck Lorre, a cui si deve, tra le altre, Dharma & Greg, Due uomini e mezzo e The Big Bang Theory; così come per The Unicorn, mentre The Neighborhood avrà una terza stagione.

Un rinnovo di massa, come detto, che va ad aggiungersi a quelli già avvenuti che riguardano Mom e Young Sheldon (che sono all'interno di un rinnovo biennale annunciato l'anno scorso) ed Evil, che avrà una seconda stagione. In questo modo, la Cbs si garantisce buona parte del palinsesto autunnale, con tutti i dubbi del caso sull'inizio delle riprese delle nuove stagioni -i set, anche negli Stati Uniti, continuano ad essere chiusi-.

Per quanto riguarda le novità, la Cbs, così come gli altri network americani, si trova in difficoltà: la stagione dei pilot, che di solito si tiene in primavera e permette ai network ed alle case di produzione di girare gli episodi e di valutare se ordinarne delle stagioni intere, è saltata. L'unico pilot che la Cbs ha potuto visionare è B-Positive, che sembra avere buona probabilità di ordine, così come The Equilizer con Queen Latifah.

Anche per questo, l'annuncio dei rinnovi, che solitamente la Cbs comunica ad aprile, è slittato a maggio; un ritardo dovuto anche alla fusione del gruppo Cbs con Viacom. Infine, vanno annunciate anche le cancellazioni: non rivedremo Broke con Pauley Perrette, Carol's Second Act con Patricia Heaton, Tommy con Edie Falco e Man with a Plan con Matt Le Blanc, quest'ultima giunta alla quarta stagione. A queste si aggiungono le serie che si sono concluse quest'anno, ovvero Criminal Minds, Hawaii Five-0, Madame Secretary e God Friended Me.

  • shares
  • Mail