Un giorno in pretura è un Gina Lollobrigida Show da second screen per Twitter

La storica trasmissione di Roberta Petrelluzzi è torna con la vicenda di Gina Lollobrigida, che ha denunciato l’imprenditore catalano Francisco Rigau Rafols per averla sposata con l’inganno. Ancora una volta, si rivela efficace la maniera di Roberta Petrelluzzi di lavorare per sottrazione.

  • 21.22

    Si inizia con l’anteprima: Gina Lollobrigida parla di un herpes al braccio da più di un anno dovuto allo stress causato dal finto matrimonio con l’uomo che ha trascinato in tribunale.

  • 21.33

    Gina Lollobrigida racconta di aver conosciuto Rigau nel 2004 a Montecarlo, con l’intenzione di sposarlo inizialmente nel 2006.

  • 21.36

    Viene proposto un frammento di Domenica Live, con Barbara d’Urso che intervista Rigau, il quale si fa scappare una parolaccia per indicare un presunto rapporto sessuale con l’attrice. L’uomo è accusato di aver fatto contrarre le nozze all’attrice con l’inganno, in maniera tale da prenderne l’eredità.

  • 21.41

    Secondo la difesa, l’attrice avrebbe scritto al cardinal Ruini che frequentava Rigau dal 1984. L’attrice ribadisce che Rigau le avrebbe consigliato di dichiarare che si sarebbero conosciuto in quell’anno.

  • 21.56

    Nel novembre 2010 la Lollobrigida viene invitata da Rigau ad andare a Barcellona per un incontro un gallerista, ma l’attrice si insospettisce e si presenta in Spagna con la sua avvocatessa, la dottoressa Citani.

  • 21.58

    La Lollo dichiara che davanti a lei si presenta una signora allora sconosciuta che si presenta come sua ammiratrice per un autografo: la donna si rivela la moglie per procura di Rigau.

  • 22.03

    Le denunce dell’attrice in Spagna sono state archiviate tre volte.

  • 22.17

    Il figlio dell’attrice ha cercato di dare un amministratore di sostegno alla madre. L’uomo è schierato con Rigau: “C’è un’associazione a delinquere che non finisce più”, commenta amareggiata la Lollo. Alla fine la donna è stata riconosciuta abbastanza lucida da non avere bisogno di un amministratore di sostegno.

  • 22,24

    L’attrice va in escandescenze sulle ultime domande della difesa.

  • 22.25

    La sentenza assolve Rigau in quanto il matrimonio avrebbe avuto solo valore religioso e non civile, quindi Rigau non avrebbe ricavato nulla dall’unione. Nel 2019 tuttavia Papa Francesco con la Sacra Rota annulla il matrimonio.

  • 22,27

    Si passa a un processo completamente diverso con il caso di Ivana Mercurio, una ragazza che sarebbe stata indotta al suicidio tra il 7 e 8 marzo 1992 buttandosi dall’ottavo piano per maltrattamenti da parte del padre, Michele Mercurio.

  • 22.59

    Inizialmente risulta difficile cavare un ragno dal buco in quanto Fabio Mercurio, fratello della vittima, non vuole esporsi. Poi cambia idea e si mostra collaborativo.

Come da previsione, la prima puntata del nuovo ciclo di Un giorno in pretura, la storica trasmissione di Roberta Petrelluzzi che porta il telespettatore direttamente in tribunale proponendo i filmati dei più importanti processi italiani, si è rivelata un Gina Lollobrigida Show, con l’attrice che ha monopolizzato la scena con il suo divismo e un carattere alquanto fumantino.

L’attrice 92enne aveva trascinato in tribunale l’imprenditore catalano Francisco Javier Rigau Rafols con l’accusa di averlo sposato con l’inganno. La vicenda si dimostra da subito molto più complessa di quello che sembra, con il coinvolgimento di altre persone e addirittura con il figlio della diva schierato inaspettatamente con l’imputato, che avrebbe mirato all’ottenimento della sua eredità.

Al di là dell’accaduto, è naturalmente però la stessa Lollobrigida l’attrazione della puntata: tra un herpes al braccio, il gesto apotropaico delle corna e soprattutto le escandescenze contro la difesa (“Quando farò un’autobiografia le dirò tutto“), su Twitter il processo diventa un evento da trending topic su Twitter. Il lavoro per sottrazione di Roberta Petrelluzzi intervenendo il minimo sindacale si dimostra efficace, ma il rischio è il processo passi in secondo piano. Di argomento totalmente diverso è il secondo caso, riguardante la storia di Ivana Mercurio, suicida tra il 7 e l’8 novembre 1992 per presunti maltrattamenti da parte del genitore. La sentenza è stata rimandata alla puntata di domenica prossima.

 

Un giorno in pretura: anticipazioni puntata 3 maggio 2020

Torna stasera alle 21.20 uno dei programmi più longevi di Rai3, ovvero Un giorno in pretura di Roberta Petrelluzzi. Eccezionalmente in prima serata, la trasmissione si concentrerà sulla vicenda dell’attrice Gina Lollobrigida. TvBlog seguirà la prima puntata in diretta.

Un giorno in pretura mostrerà i video del processo che vede imputato l’imprenditore catalano Francisco Javier Rigau Rafols, accusato di averla sposato la star 92enne con l’inganno per potersi appropriare della sua eredità. Le nozze si sono celebrate il 29 novembre 2010.

Secondo Gina Lollobrigida, l’uomo – più giovane di lei di 32 anni – le avrebbe fatto firmare una falsa procura per sposarsi in Spagna, arrivando successivamente a sostituirla tramite una figurante sua complice. Accusato di truffa e uso di atto falso, Rigau Rafols è stato assolto nel 2017. Due anni dopo la Sacra Rota ha annullato il rito religioso, mentre quello civile non era mai stato ratificato. Di questo e molto altro parlerà “Gina Lollobrigida: una diva da sposare“, prima puntata del nuovo ciclo di Un giorno in pretura.

Un giorno in pretura: dove vederlo

Un giorno in pretura va in onda alle 21.20 su Rai3. Il programma è disponibile in livestreaming su Raiplay, oltre che in streaming sullo stesso portale.

Un giorno in pretura: Second Screen

Un giorno in pretura è presente anche sui social:

Per commentare naturalmente c’è anche il liveblogging di TvBlog a partire dalle 21.20.

I Video di TvBlog