Canale 5, stop a Beautiful e Una vita. Torna Casa Vianello (ma solo di domenica)

La situation comedy con Raimondo Vianello e Sandra Mondaini nei festivi prende il posto delle soap opera nel primo pomeriggio dell’ammiraglia del Biscione

Il coronavirus continua a ridisegnare la geografia dei palinsesti televisivi: secondo quanto scrive Chetvfa, da domenica prossima le soap opera Beautiful e Una vita non andranno più in onda e saranno sostituite dalle repliche di Casa Vianello, ma solo nei giorni festivi.

Negli Stati Uniti le avventure dei Forrester sono ferme con le riprese dallo scorso 17 marzo: lo stop inizialmente era previsto per sole due settimane, ma il protrarsi dell’emergenza ha rinviato il tutto a data da destinarsi, così la CBS da ieri trasmette le repliche di The Bold and the Beautiful (questo il titolo originale).

La situazione è molto critica ovviamente anche in Spagna, dove è stato decretato anche il blocco delle riprese per Una vita, che sulla rete ammiraglia del Biscione è sbarcata per la prima volta il 22 giugno 2015. Repubblica scrive che l’attrice Alejandra Meco, Teresa in Una Vita e Elsa ne Il Segreto, è stata diversi giorni in autoisolamento con i sintomi del coronavirus, successivamente smentito.

Saranno dunque Raimondo Vianello – il 15 aprile sono stati celebrati i 10 anni dalla sua scomparsa – e Sandra Mondaini con la loro indimenticabile sitcom andata in onda dal 1988 al 2007 per 16 stagioni a prendere il posto delle due soap opera la domenica alle 14.05 e alle 14.30 su Canale 5.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Beautiful

Tutto su Beautiful →