Cambio Moglie USA, cosa non sappiamo sul programma?

A quanto pare, la versione americana del programma sarebbe molto più finta di quanto potessimo mai immaginare...

Tra i programmi lifestyle di intrattenimento del canale femminile Lei, troviamo anche lo storico Cambio Moglie USA, format originale di ABC trasmesso per la prima volta nel 2004 negli Stati Uniti. In Italia ancora in replica oggi, continua ad interessare molti spettatori, che forse non sanno però cosa davvero si celi dietro al programma. Come spiegato dal magazine ScreenRant, sarebbero infatti molti i segreti tenuti nascosti dalle famiglie protagoniste in tv. Per chi non lo sapesse, Cambio Moglie consiste nello scambiarsi, letteralmente, la moglie per una settimana. Per sette giorni, due famiglie si scambieranno la moglie creando così non poco scompiglio. Quel che però Cambio Moglie USA non dice, è che apparentemente, secondo quanto scoperto da ScreenRant, alle famiglie riprese nel programma verrebbero assegnati dei ruoli ben precisi, da copione praticamente - e che quindi tutto sarebbe in realtà recitato.

Inoltre, sempre secondo quanto riportato da ScreenRant, i manuali che le rispettive mogli consegnerebbero il giorno dello scambio alla rivale, manuali nei quali sarebbero riportate le linee guida per portare avanti la famiglia per un'intera settimana, sarebbero assolutamente fake. A scriverli gli autori del programma, che manipolando i manuali riuscirebbero così anche a creare delle dinamiche molto più avvincenti all'interno di ogni singolo episodio.

Ultimo ma non meno importante, scopriamo oggi che in alcuni casi il set di Scambio Moglie USA non sarebbe affatto reale. Come testimonia anche la foto che trovate qui sotto, la produzione del programma ricreerebbe alcune abitazioni in uno studio, affinché le riprese vengano meglio e possano svilupparsi scene certamente meno reali ma forse più interessanti, televisivamente parlando. Quindi diversi episodi non sarebbero stati realmente registrati nelle dimore delle famiglie protagoniste, ma in un vero e proprio set ricreato a puntino.

Insomma, un forma divertente sì - ma che di reale conserverebbe ben poco. Molto più 'reality' in quanto tale, invece, il corrispettivo programma per la sua produzione italiana. Scambio Moglie, infatti, era stato riprodotto anche in Italia con protagoniste diverse famiglie e mogli italiane.

  • shares
  • Mail