Casa Vianello, in edicola i dvd di tutte le stagioni

Per la prima volta tutte e sedici le stagioni di Casa Vianello escono in edicola, con la Gazzetta dello Sport, il Corriere della Sera ed Oggi

Nel giorno del decimo anniversario della scomparsa di Raimondo Vianello, non mancheranno i ricordi, le interviste e le riproposizioni più celebri di una delle colonne della televisione italiana. Basti pensare che Mediaset Extra dedica tutta la giornata di oggi a Raimondo ed, inevitabilmente, a Sandra Mondaini (scomparsa cinque mesi dopo, il 21 settembre 2010).

Tra i programmi della coppia che saranno riproposti, non può non mancare Casa Vianello: proprio la sit-com, andata in onda dal 1988 al 2007 è protagonista, sempre da oggi, 15 aprile 2020, di un'altra bella iniziativa. L'intera serie, composta da ben sedici stagioni, sarà disponibile per la prima volta in edicola, in allegato alla Gazzetta dello Sport, al Corriere della Sera ed ad Oggi.

L'iniziativa, su licenza Rti-Mediaset, punta a riscoprire e far scoprire alle nuove generazioni una delle coppie più amate dello spettacolo italiano. Casa Vianello, tra i loro numerosi lavori, è forse quello più noto ed entrato nel cuore di tutti i telespettatori italiani.

Sit-com casalinga ispirata alla vita di coppia dei due protagonisti, Casa Vianello resta la serie comica più longeva in Italia. Solo Raimondo e Sandra potevano arrivare a detenere tale record: così come in numerose altre occasioni, anche in questo caso la spontaneità e l'umorismo dei due la fa da padrone, creando, in ogni puntata, divertenti siparietti basati su equivoci e doppi sensi.

Le vicende di Casa Vianello si ispiravano così all'Italia di allora, alla commedia del nostro Paese ed all'affetto del pubblico verso i due protagonisti, ormai titolari di una serie di azioni ripetute nel corso delle stagioni: se Raimondo era quello in cerca di tranquillità, Sandra era colei che invece puntava sempre a fare qualcosa di nuovo, e laddove lui rimaneva invaghito da qualche affascinante vicina di casa, lei lo sorprendeva e gliela faceva simpaticamente pagare. Il tutto sotto gli occhi di una (poco neutrale) Tata, interpretata da Giorgia Trasselli, altro storico membro fisso del cast.

Con due spin-off generati, Cascina Vianello ed I misteri di Cascina Vianello, la sit-com resta ancora oggi un punto di rifermento per molti appassionati della tv e non solo: "Che noia, che barba, che barba, che noia" è di fatto entrato nel linguaggio comune. E c'è anche chi vorrebbe riportare in tv un formato simile, come Francesco Totti ed Ilary Blasi ed un loro Casa Totti.

Tornando all'uscita in edicola di Casa Vianello, la prima uscita sarà composta dai primi cinque episodi della prima stagione ("Invito a cena", "Risarcimento danni", "Peccato di gioventù", "Bricolage" e "Caccia al tesoro") più il cofanetto, a 3,99 euro. La seconda invece, sarà composta da altri cinque episodi della prima stagione ("L'amica del vicino", "La poltrona", "La cura", "Il pacco postale" e "Gente moderna"), al costo di 7,99 euro. La collana si può anche acquistare su CorriereStore e GazzettaStore.

  • shares
  • Mail