Cartabianca, duello Berlinguer-Renzi: "Non veniva da noi da tre anni, le siamo tornati simpatici?"

Renzi torna a Cartabianca dopo tanto tempo e la Berlinguer provoca: "Mancava da tre anni, le siamo tornati simpatici?". L'ex premier: "Non ci avevo fatto caso". In realtà il senatore mancava dal marzo 2018

Matteo Renzi torna a Cartabianca dopo tanto tempo e sono subito scintille con la Berlinguer. Motivo del duello è proprio la lunga assenza dell’ex premier dal talk di Raitre. “Pensate, non veniva a Cartabianca da tre anni”, esordisce la conduttrice.

Renzi sorride e tenta di sorvolare (“non ci avevo fatto caso”), ma la Berlinguer non molla l’osso: “Lei no, io sì. Aveva troppi impegni? E’ una mia curiosità personale, come mai curiosamente viene? Le siamo diventati più simpatici?”.

Se è vero che il leader di Italia Viva aveva evitato gli studi della Berlinguer per parecchi mesi, non è invece esatta la ricostruzione della giornalista, dal momento che Renzi aveva collezionato le ultime due ospitate l’8 febbraio e il primo marzo 2018, alla vigilia delle elezioni politiche.

Speriamo di non rivederla tra tre anni”, sentenzia la Berlinguer al termine del faccia a faccia. A quel punto però Renzi replica a tono: “Speriamo soprattutto che non ci sia una pandemia, noi possiamo pure rivederci tra tre anni, ma che non sia la pandemia a farci rincontrare”.

I battibecchi tra i due non sono una novità. Nell’estate del 2016 – quando Renzi era ancora a Palazzo Chigi -  l’addio della Berlinguer alla direzione del Tg3 fu accompagnato da roventi polemiche, con accuse di “pressioni sgraziate” e “attacchi sguaiati” rivolte a “importanti settori della classe politica”.

  • shares
  • Mail