Bella da morire 2 ci sarà?

Con i buoni ascolti della prima stagione, le probabilità che Bella da morire possa avere una seconda stagione ci sono, ma con l’emergenza sanitaria in corso è difficile dire quando la vedremo in onda

In un periodo differente da quello che stiamo vivendo, una fiction come Bella da morire avrebbe potuto favorire discussioni più accese e riflessioni sul tema del femminicidio. L’emergenza sanitaria in corso, ahinoi, ha reso questa fiction quasi solo un’occasione di distrazione rispetto alle continue tristi notizie che sentiamo al telegiornale. Eppure, non va dimenticata la forza di questa serie di raccontare un tema importante come quello del femminicidio.

Il mistero sull’omicidio di Gioia Scuderi (Giulia Arena) sarà risolto nell’ultima puntata, in onda questa sera, domenica 5 aprile 2020, su Raiuno. Ma chiuso il caso si potrà considerare chiusa anche la fiction o dovremo aspettarci una seconda stagione?

Difficile, di questi tempi, pensare a come sarà il futuro dei set cinematografici e televisivi italiani: alla luce anche di questo, Rai Fiction non si è ancora espressa a proposito di una seconda stagione di Bella da morire. Gli ascolti, di sicuro, sono a favore: oltre cinque milioni di telespettatori e share superiore al 19% la media delle prime tre puntate.

Poi, c’è la questione narrativa, ma anche questa potrebbe essere facilmente risolvibile: Bella da morire, di fatto, è un crime, e come tutte le serie tv appartenenti a questo genere la possibilità di reinventarsi e raccontare in ogni stagione nuovi casi sono infinite. E’ già successo in passato con altre serie sia straniere che italiane: dopo la risoluzione del caso della prima stagione, gli autori ne hanno creato un altro, lasciando nel cast i personaggi principali ed aggiungendone altri.

Se dovessimo considerare questi aspetti, quindi, potremmo dire che le probabilità di rivedere Eva (Cristiana Capotondi), Marco (Matteo Martari), Giuditta (Lucrezia Lante della Rovere) ed Anita (Margherita Mancuso) sono buone. Un rinnovo potrebbe arrivare anche presto, nonostante i tempi, ma sul ritorno sul set le incognite, purtroppo, sono ancora numerose.

I Video di TvBlog