Propaganda Live in stile Sanremo: chiusura record all’1.20 di notte

Propaganda Live chiude all’1.20 di notte e segna un nuovo record di durata. Il Tg La7 ritarda di quaranta minuti. Nessun taglio in corso d’opera, con la Var finale che addirittura si allunga

Una e venti di notte. E’ il nuovo record registrato da Propaganda Live che venerdì sera ha deciso di dedicarsi una chiusura in stile sanremese.

Ben oltre il limite delle 00.50 fissato dai principali talk show di La7 (Piazzapulita, Di Martedì e Non è l’Arena) e, soprattutto, circa mezz’ora dopo il termine classico della trasmissione di Zoro e compagni.

Lo sforamento ha provocato lo slittamento di circa quaranta minuti dell’edizione notturna del Tg La7, posticipato anche da una lunga interruzione pubblicitaria. E proprio gli spot non sono mancati all’interno di Propaganda Live, con ben due ‘neri’ piazzati dentro la tradizionale Social Top Ten.

Nonostante l’evidente ritardo, il programma non ha rinunciato in coda alla Var di puntata, unica parte che avrebbe potuto subire un taglio in corso d’opera. Anzi, il segmento è risultato stranamente arricchito e allungato.

A fare ‘meglio’ di Propaganda Live è stata solo la finalissima di Amici, andata avanti fino all’1 e 40.

Ultime notizie su Propaganda Live

Tutto su Propaganda Live →