Don Matteo 13 si farà, la proposta di Terence Hill: "Dobbiamo avvicinarci al modello Montalbano"

L'idea di Terence Hill per il futuro di Don Matteo.

Lux Vide e Rai Fiction sono già al lavoro per pensare alla prossima stagione di Don Matteo. La conferma era arrivata all'indomani della puntata finale della 12esima stagione da Eleonora Andreatta, la direttrice del settore fiction del servizio pubblico. Ora anche Terence Hill ha commentato quella l'attore definisce "una bella notizia". "Ogni stagione cerchiamo di fare meglio della precedente e non è sempre facile. Per la prossima ho un'idea e voglio parlarne con i produttori", ha svelato al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, che gli dedica una copertina con Luca Argentero.

L'idea di Terence Hill è quella di avvicinarsi al "modello" Montalbano. Ecco la sua idea, spiegata alla giornalista Tiziana Lupi:

"Per realizzare dieci prime serate servono quasi due anni di lavoro: uno per la scrittura e almeno nove mesi sul set. E' un impegno importante che c consente di produrre una nuova stagione ogni due anni. La mia idea è di cambiare struttura, sul modello di Montalbano, e fare non dieci ma cinque episodi per ogni stagione. In questo modo i tempi di scrittura si ridurrebbero e la permanenza sul set si limiterebbe a quattro-cinque mesi. Inoltre ciascuno di noi avrebbe più tempo per stare con la famiglia e il pubblico avrebbe un Don Matteo nuovo ogni anno".

Rai Fiction e Lux Vide accoglieranno questa proposta?

  • shares
  • Mail