Lampadino e Caramella, su Rai Yoyo il primo cartone animato senza barriere

Su Rai Yoyo parte Lampadino e Caramella, la prima serie animata inclusiva, perché realizzata con differenti linguaggio che vogliono così permettere al cartone di essere seguito anche dai bambini con deficit sensoriali

di paolino

Il primo cartone animato inclusivo e senza barriere: è Lampadino e Caramella nel MagiRegno degli Zampa, produzione Animundi e Rai Ragazzi in onda da oggi, domenica 29 marzo 2020, tutti i giorni alle 16:50 su Rai Yoyo (ma tutta la prima stagione è già disponibile su RaiPlay).

Una produzione rivoluzionaria per il mondo della tv dei più piccoli, perché si pone l’obiettivo di rivolgersi a tutto il pubblico di bambini, senza dimenticare quelli affetti da deficit sensoriali. Un lavoro durato due anni, che ha portato a venti episodi della durata di sei minuti ciascuno.

L’idea del “Cartoon Able”

Lampadino e Caramella è nato grazie al lavoro di un pool di esperti (come insegnanti, educatori, psicologi e medici), che hanno ideato e codificato un nuovo metodo di lavorazione, chiamato “Cartoon Able” e con uno schema ben preciso, capace di creare un prodotto fruibile da tutti.

Il linguaggio utilizzato è chiaro e prevede dei ritmi versatili; lo stile di animazione è semplice, con forme, grafica ed utilizzo dei colori che rispettano le recenti ricerche neuroestetiche secondo cui alcuni accostamenti riducono l’ansia ed attivano aree del cervello legate al piacere.

Gli effetti sonori e le musiche, inoltre, non sono invasive e sono state pensate anche per gli spettatori autistici, così come la voce narrante di ogni episodi ha la stessa funzione di un’audioguida ed i commenti sonori sono stati armonizzati al contesto per le parti prive di dialogo, in modo da far comprendere cosa sta accadendo anche ai non vedenti o agli ipovedenti. Infine, non poteva non mancare il linguaggio dei segni, grazie ad alcuni attori in carne ed ossa che, sotto forma di fumetti, traducono i dialoghi dei protagonisti in tempo reale, aiutati anche dai sottotitoli.

Avventure alla portata di tutti

Resta il fatto, però, che di cartone animato si tratta, e quindi non devono mancare gli spunti per divertire e fornire degli insegnamenti ai più piccoli. Lampadino e Caramella, che danno il titolo alla serie, sono due fratelli che, tramite una formula magica, riescono ad accedere al MagiRegno degli Zampa, un reame in cui gli abitanti sono tutti animali dotati di parola.

Qui, i due protagonisti stringono amicizie, vivono avventure ed imparano numerose lezioni, legate al rispetto dell’altro, alla conoscenza di ciò che è diverso senza averne paura, all’abbattimento dei pregiudizi ed all’inclusione.

Quante voci famose!

Il progetto, grazie alla sua valenza pedagogica, ha trovato il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Numerosi i personaggi famosi che, poi, hanno deciso di sostenerlo attivamente, come Renato Balestra o la ballerina Sabrina Brazzo.

Il cartone, però, ospita anche delle guest-star, che fanno capo a Giuseppe Zeno, a cui si deve la voce narrante di ogni episodi. Oltre a lui, inoltre, sentiremo anche Beppe Carletti (episodio 8), Vladimir Luxuria (episodio 11), Giovanni Allevi (episodio 13), Raoul Cremona (episodio 14), Gigi e Ross (episodio 18), Guillermo Mariotto (episodio 20).

Ultime notizie su Cartoons

Tutto su Cartoons →