Il Coronavirus taglia Grey's Anatomy, la sedicesima stagione si ferma all'episodio 21 (senza il vero finale)

Finale anticipato per Grey's Anatomy, la produzione è ferma e si rivedranno tutti per la stagione 17

La stessa sorte sta pian piano toccando tutte le serie tv broadcaster, da NCIS a FBI, da Chicago Fire a Superstore e The Resident tutti in questa stagione non avranno il loro vero finale pensato, scritto e preparato da sceneggiatori e produttori. La diffusione della pandemia da Coronavirus ha portato un blocco delle produzioni per il lockdown che dall'Italia agli Stati Uniti ha messo #tuttiacasa. Anche Grey's Anatomy si fermerà prima.

Lo scorso 13 marzo, quando era arrivata la notizia del blocco della produzione, ABC e la showrunner Krista Vernoff confidavano che si trattasse di uno stop di un paio di settimane e di poter tornare a girare, una decisione presa "per la salute e la sicurezza di tutti". Con l'avanzare del contagio è apparso sempre più evidente come fosse impossibile pensare di riprendere a breve le riprese, così è arrivata la decisione di ABC di fermare tutto.

Il finale della sedicesima stagione di Grey's Anatomy sarà così l'episodio 21 intitolato "Put on a Happy Face" in onda negli Stati Uniti il prossimo 9 aprile e in Italia (se non ci saranno blocchi) su FoxLife il prossimo 11 maggio naturalmente in lingua originale con sottotitoli come farà a partire dall'episodio di lunedì 30 marzo a causa della chiusura degli studi di doppiaggio. Non sappiamo al momento se e quando i canali Fox rimanderanno in onda gli episodi doppiati.

Grey's Anatomy si ferma così 4 episodi prima rispetto ai 25 previsti ma la serie è già stata rinnovata per una diciassettesima stagione che secondo alcuni rumors circolati nelle scorse settimane sarebbe potuta essere l'ultima. Probabile però che se anche questa idea circolasse questo blocco, l'assenza di una storyline chiusa in questa stagione, la mancanza del vero finale, renda più complicata l'idea di chiudere il prossimo anno. Inoltre la formula adottata di forti collegamenti con il suo spinoff Station 19, nel frattempo rinnovato per una quarta stagione, sta facendo bene a entrambi creando una serata forte per ABC (senza contare quanto Grey's Anatomy funziona nei giorni successivi e in streaming).

L'ultimo episodio del prossimo 9 aprile è diretto da Deborah Pratt e scritto da Mark Driscoll e vedrà

Attenzione Spoiler

"Link provare a convincere Amelia a rallentare in vista degli ultimi mesi della gravidanza; Hayes chiede una cosa sorprendente a Meredith e Owen fa una scoperta scioccante." 

Ancora non è stato deciso cosa succederà ai 4 episodi mancanti se saranno usati in avvio della diciassettesima stagione o se ne aumenteranno l'ordine. Le altre due serie tv Shondaland Station 19 e How To Get Away With Murder resteranno come previsto, con il finale in onda il 14 maggio. Il dubbio è legato a Station 19 che probabilmente avrà episodi legati a Grey's Anatomy e forse un finale con un importante crossover con la serie madre che resterà senza una vera spiegazione.

  • shares
  • Mail