Analisi Auditel della serata di domenica 22 marzo 2020

L'andamento degli ascolti della serata di ieri


La serata parte con la sfida del Tg delle ore 20 e con la curva blu del Tg1 che scorre fin verso la soglia del 27% di share, con la curva arancione del Tg5 che scorre fra il 20 ed il 25% di share. La curva nera del Tg La7 si porta fin verso il 6% di share, con la curva rossa del Tg2 che tocca il 12%.

L'access time vede al comando la curva della replica dei Soliti ignoti che arriva al 25% di share e con la curva di Paperissima spint che scorre poco sopra il 15% di share. La curva di Non è l'arena affiora sulle altre arrivando all'8%.

Prime time con la curva di Rai1 al comando con Bella da morire, curva questa che scorre attorno al 20% di share, seguita dalla curva del varietà Non è la D'Urso che staziona nel corridoio che va dal 10 al 15% di share. Abbiamo poi la curva del varietà Che tempo che fa, dapprima sulla linea del 10% o poco più, poi in calo superata dalla curva azzurra di Italia1 con il lungometraggio Punto di non ritorno.

Seconda serata con la curva di Non è la D'Urso al comando fin verso il 20% di share, seguita a debita distanza dalla curva blu di Speciale Tg1 e da quella di La7 con la coda di Non è l'arena che chiude all'11% di share.

Elaborazioni su dati AUDITEL™

  • shares
  • Mail