Coronavirus, Ellen Pompeo ai medici ed infermieri "Dovete stare in prima linea, grazie" (Video)

La protagonista di Grey's anatomy Ellen Pompeo invia un messaggio a tutti i medici ed infermieri impegnati nella battaglia al Coronavirus ringraziandolo per quanto fanno

Se pensiamo ai medici in televisione, il pensiero non può andare al medical drama più longevo di sempre: Grey's anatomy. E chissà quanti tra i medici e gli infermieri al lavoro in queste settimane negli ospedali italiani, di fronte all'emergenza sanitaria più grande affrontata dal nostro Paese nella Storia contemporanea, hanno seguito o seguono ancora le avventure del Grey Sloan Memorial Hospital.

E' rivolto a loro, ed in generale a tutti gli operatori del settore italiani e non, il videomessaggio che la protagonista dello show Ellen Pompeo ha voluto registrare e pubblicare sulle sue pagine social. Un messaggio "di apprezzamento", dice esordendo, rivolto ad "infermieri, dottori ed esperti di salute" in questo difficile periodo che sta colpendo tutto il mondo.

"Molto di noi hanno il privilegio di mettersi in auto-isolamento o quarantena per cercare di restare al sicuro", prosegue, "ma nessuno di voi ha questo privilegio. Voi dovete essere in prima linea di fronte a questa situazione". L'attrice, proprio come stanno scoprendo gli americani in questi giorni, è consapevole che gli effetti della diffusione del Coronavirus si faranno presto sentire anche negli Stati Uniti.

"Ciò che adesso è sicuramente terribile lo sarà di più nella prossime settimane", dice. "Quindi, questo è un messaggio da me e dalla mia famiglia a tutti voi, per dirvi grazie. Vi apprezziamo, vi vogliamo bene. State al sicuro. Gli infermieri sono grandi, i dottori sono grandi, chiunque lavori in un ospedale o nell'industria della sanità è grande. Vi vogliamo bene, state al sicuro".

Parole che arrivano dopo che la paura del contagio ha iniziato a farsi sentire anche sui set delle serie tv, che hanno iniziato a sospendere le riprese da ormai qualche giorno. Tra questi set, anche quello proprio di Grey's anatomy, che ha messo attori e troupe in pausa per due settimane: al momento dello stop si stava girando il ventunesimo episodio di venticinque previsti.

  • shares
  • Mail