La vita promessa 3 si farà?

Dalla Rai deve ancora giungere una decisione su un possibile rinnovo de La vita promessa per una terza stagione, mentre il cast, in primis Luisa Ranieri, ha già espresso il suo punto di vista

[mp-video id=”1706091″ title=”La vita promessa 3, ci sarà la terza stagione?” content=”Le possibilità di rinnovare La vita promessa per una terza stagione sono buone, ma dipende anche la disponibilità del cast.” provider=”brid” video_brid_id=”527350″ video_original_source=”https://media.tvblog.it/5/514/la_vita_promessa_3_si_fara_.mp4″ url=”” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTcwNjA5MScgY2xhc3M9J21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnQnPjxpZnJhbWUgY2xhc3M9J21wX3ZpZGVvX3RoZW1lIGlmcmFtZV9fbXBfdmlkZW9fdGhlbWUnIHNyYz0iaHR0cHM6Ly90dmJsb2cuYWRtaW4uYmxvZ28uaXQvdnAvMTcwNjA5MS8iIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj0idHJ1ZSIgd2Via2l0YWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPSJ0cnVlIiBtb3phbGxvd2Z1bGxzY3JlZW49InRydWUiIGZyYW1lc3BhY2luZz0nMCcgc2Nyb2xsaW5nPSdubycgYm9yZGVyPScwJyBmcmFtZWJvcmRlcj0nMCcgdnNwYWNlPScwJyBoc3BhY2U9JzAnPjwvaWZyYW1lPjxzdHlsZT4jbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTcwNjA5MXtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTcwNjA5MSAuYnJpZCwgI21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzE3MDYwOTEgaWZyYW1lIHtwb3NpdGlvbjogYWJzb2x1dGUgIWltcG9ydGFudDt0b3A6IDAgIWltcG9ydGFudDsgbGVmdDogMCAhaW1wb3J0YW50O3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7aGVpZ2h0OiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fTwvc3R5bGU+PC9kaXY+”]

Da miniserie a serie lunga: è stato questo il destino de La vita promessa, la fiction di Raiuno che, con l’arrivo della terza ed ultima puntata della seconda stagione, questa sera, domenica 8 marzo 2020, ci porta a chiederci se ci sarà o meno una terza stagione.

Nell’autunno 2018, quando andò in onda la prima stagione, sembrava scontato che non avremmo più rivisto la protagonista Carmela (Luisa Ranieri) e che la sua storia di fuga da Spanò (Francesco Arca) e di costruzione di una nuova vita in America con i figli si fosse conclusa.

Sappiamo che non è andata così: grazie agli ascolti in salita (dai 4,9 milioni della prima puntata ai 6,1 milioni dell’ultima) La vita promessa ha ricevuto l’ordine per una seconda stagione. La trama non ha faticato a trovare nuove idee, portando la famiglia Rizzo negli anni Trenta e raccontando così anche la Storia degli italiani emigrati negli Stati Uniti.

Per ora, la conferma della terza stagione manca: guardando agli ascolti, le prime due puntate della seconda stagione hanno avuto una media di 4,5 milioni di telespettatori. Buoni numeri, seppur in calo rispetto alla prima stagione. Resta, però, il fatto che La vita promessa ha ormai creato una vera e propria saga familiare che potrebbe tranquillamente proseguire con nuovi episodi.

Resta da chiarire, però, anche la disponibilità del cast: Luisa Ranieri, intervista da Tv Sorrisi e Canzoni, ha definito “finita” la storia della sua Carmela. “Mi auguro che finisca” ha detto, ridendo, ricordando però anche che pensava che la vicenda del personaggio da lei interpretato si sarebbe esaurito con la prima stagione.

Poi c’è il cast di giovani attori che ha dato volto ai figli di Carmela. Tra questi, Vittorio Magazzù, che abbiamo conosciuto meglio anche grazie a Rosy Abate 2 (era Leonardo, il figlio della protagonista) e che nella fiction di Raiuno interpreta Alfredo, che a Fanpage si è detto curioso di sapere cosa potrebbe succedere al suo personaggio:

“Questa è una fiction che ha bisogno di linee chiare, che non si può buttare in caciara. Deve avere una sceneggiatura scritta bene, un percorso, una direzione. Però sì, sarebbe una bella sfida per me interpretare un Alfredo ancora più in là con gli anni, che può dimostrare veramente cosa significa essere un uomo di famiglia.”

Le ipotesi sul tavolo, insomma, sono numerose: alla Rai l’ultima parola sulla possibilità di dare alla famiglia Rizzo de La vita promessa nuove vicende.